Roma, Raggi a Salvini: “Norme ‘anti-barbari’ contro tifosi violenti”

Norme specifiche per fermare tifosi violenti e turisti incivili, la richiesta della sindaca di Roma
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Norme specifiche per fermare tifosi violenti e turisti incivili, quelli che la sindaca di Roma ha definito “nuovi barbari”. È la richiesta di Virginia Raggi al ministro dell’Interno, Matteo Salvini, in una lettera che la prima cittadina ha inviato al responsabile del Viminale dopo gli episodi del 13 dicembre scorso quando un gruppo di hooligans dell’Eintracht Francoforte ha devastato un supermercato e messo a ferro e fuoco una zona della città nei pressi dello stadio. La sindaca chiede vere e proprie norme “anti-barbari” per prevenire violenze e atti vandalici, in particolar modo, in occasione di partite di calcio internazionali.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

27 Febbraio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»