Politica

Elezioni, Lorenzin: “Io di centrosinistra? Sono normale, moderata e incazzosa”

ROMA – “Mi sento di centrosinistra? Io mi sento normale e non riesco più a capire queste definizioni. Sono una persona moderata, ragionevole e anche un po’ incazzosa quando serve“. Così Beatrice Lorenzin, leader di Civica Popolare, a Corriere Live. La ministra della Salute spiega di aver presentato una lista “per dare un contenitore politico alle persone come me, io non avrei saputo chi votare, mi sarei sentita a disagio”.

“RENZI NON E’ CANDIDATO PREMIER, SPERO IN GENTILONI”

“Renzi non è candidato a fare il premier”, dichiara Lorenzin a Corriere Live. Gentiloni ancora presidente del Consiglio? “Io lo spero tantissimo, ci vuole un governo che dia tranquillità al paese, che si metta in ascolto e non disperda quanto fatto di buono in questi anni”.  

“M5S-LEGA-CASAPOUND SCENARIO DEVASTANTE PER PAESE”

C’è il rischio di trovarsi “una maggioranza 5 stelle, Lega e Casapound, uno scenario devastante per il paese”, dichiara la leader di Civica Popolare che aggiunge: “Io con Salvini mai”.  
27 febbraio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»