Energia, da operatori Med-TSO e ENTSO-E mappa 700mila km reti elettriche

Ambiente

Energia, da operatori Med-TSO e ENTSO-E mappa 700mila km reti elettriche

ROMA – Med-TSO, l’associazione (Associazione dei gestori di sistemi di trasmissione per l’energia elettrica del Mediterraneo, che gestiscono le reti di trasmissione ad alta tensione di 18 Paesi mediterranei, ndr) e ENTSO-E (il Network europeo degli operatori dei sistemi di trasmissione) pubblicano la prima mappa congiunta dei loro network di trasmissione elettrica interconnessi.

La mappa copre oltre 300mila chilometri di rete gestiti dai membri di ENTSO-E e 400mila km di reti gestite dai membri di Med-TSO (con alcune sovrapposizioni) e ci sono voluti due anni per realizzarla

“Siamo davvero orgogliosi di questo risultato”, dice Angelo Ferrante, segretario generale di Med-TSO, “è in linea con la nostra missione che è quella di favorire il dialogo nella regione del Mediterraneo e promuovere lo sviluppo di un sistema elettrico integrato mediterraneo. Questa mappa rappresenta un risultato concreto nello spirito della nostra associazione che vuole essere un ponte tra Europa, Africa del Nord e il Medio Oriente”. La cooperazione con Med-TSO “va ben oltre questa mappa delle reti Euro-Mediterranea”, dice Laurent Schmitt, segretario generale ENTSO-E, “ad ogni modo è un bel simbolo del lavoro che entrambe le organizzazioni hanno sviluppato congiuntamente. ENTSO-E sta lavorando con altre organizzazioni di Transport system operator dentro e fuori l’Europa. E’ un vero arricchimento e un servizio per tutti i clienti elettrici atraverso best practice e diffusione di informazioni”.

Clicca sull'immagine per navigare nella mappa

27 febbraio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»