Altolà di Salvini a Berlusconi: “Patti chiari, la legge Fornero va cancellata”

ROMA – “A Berlusconi dico ‘Patti chiari, amicizia lunga’. Via la legge Fornero. E’ il primo punto del programma del centrodestra che abbiamo firmato tutti“. Cosi’ Matteo Salvini, leader della Lega, replica all’intervista di Silvio Berlusconi che sul ‘Sole 24 ore’ ha detto che l’età pensionabile deve restare a quota 67, con eccezioni limitate.

Durante una conferenza stampa di ‘Alleanza Cattolica’ e ‘Comitato difendiamo i nostri figli’, assieme a Giorgia Meloni (Fdi), Maurizio Gasparri (Fi) e il candidato del centrodestra per la Regione Lazio Stefano Parisi, Salvini sottolinea: “Con gli italiani ho preso un impegno prima personale e poi come partito: la Fornero va cancellata. E’ una legge ingiusta, sbagliata, che porta povertà e disperazione nelle famiglie”.

27 gennaio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»