Il vescovo di Sulmona dopo i funerali di Fabrizia: “Quando manca il lavoro manca la dignità”

ROMA – “Quando manca il lavoro manca la dignità umana”: lo dice, dopo il funerale di Fabrizia Di Lorenzo, il vescovo di Sulmona, Angelo Spina, ai microfoni di Sky Tg24.

Fabrizia si era “affermata nello studio con splendidi risultati”, dice il vescovo, ma “ha dovuto lasciare una terra che non riesce a dare speranza ai giovani per il lavoro”.

Fabrizia, però, “è un segno di speranza per la pace, dobbiamo camminare sulle ali della pace, alla fine l’amore vincerà sull’odio e la vita vincerà sulla morte”, conclude, “questa morte questo ci insegna”.

LEGGI ANCHE

Il sindaco di Sulmona: “Fabrizia parte della gioventù di una terra senza risposte”

Berlino, arriva la conferma: Fabrizia Di Lorenzo tra le vittime dell’attentato

26 Dicembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»