Politica

Chaouki: “Deriva dell’estrema destra è intollerabile”

FIRENZE – Con l’episodio dei volantini xenofobi di Forza Nuova “purtroppo siamo andati ben oltre quello che è il confronto politico legittimo fra forze politiche e credo che è una deriva di estrema destra che non può essere tollerata dal nostro Paese”. Lo ha spiegato ai giornalisti il deputato dem, Khalid Chaouki in merito all’iniziativa del partito di estrema destra contro di lui, all’indomani dell’approvazione alla Camera della legge sull’introduzione dello ius soli.

khalid_chaouki

C’è stata “una bella risposta di solidarietà- ha continuato-, ma non possiamo abbassare la guardia di fronte ad una minaccia che ci vuole riportare ad un clima che pensavamo fosse già ampiamente superato“.

IL VOLANTINO DELLA VERGOGNA – Nella notte tra giovedì e venerdì numerose sedi del Partito Democratico sono state imbrattate con slogan razzisti, prendendo di mira in particolare il deputato Chaouki. Compariva il suo volto, infatti, in un volantino delirante che associava le migrazioni e lo ius soli alla ‘morte dell’identità italiana’.

volantino contro chaouki

26 ottobre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»