Radicali: Raggi informi sul referendum Atac; Doppia protesta Cobas al Mise; 2 mostre inaugurano stagione Palazzo Barberini

RADICALI: RAGGI INFORMI SUBITO ROMANI DEL REFERENDUM SU ATAC

“Chiediamo al sindaco Raggi di utilizzare i fondi regionali per poter inviare materiale informativo nelle case dei romani sul referendum dell’11 novembre”. E’ l’appello lanciato oggi da Alessandro Capriccioli e Riccardo Magi dei Radicali, promotori del referendum sulla messa a gara del servizio Tpl di Roma. “Ogni minuto che passa senza chiedere questi soldi è un danno ai cittadini” hanno sottolineato. Intanto alcune associazioni di disabili, durante la commissione capitolina Trasparenza, hanno raccontato i problemi che devono affrontare quotidianamente sulle linee Atac: dagli annunci vocali ‘incomprensibili’ alle stazioni metro ‘poco accessibili’, fino alla carenza di mappe tattili e semafori sonori.

ROMA, IN ARRIVO REGOLE PIÙ CHIARE PER VENDERE CASE PIANI DI ZONA

In arrivo regole più chiare per l’affrancazione dal prezzo massimo di cessione delle case costruite nei piani di zona di Roma. La commissione capitolina Urbanistica, presieduta da Donatella Iorio, ha approvato oggi la proposta di delibera che rimette ordine alla questione dopo le delibere risalenti al commissariamento di Tronca che avevano creato confusione tra i cittadini bisognosi di ‘liberarsi’ dal vincolo del prezzo massimo di cessione per potere vendere la casa a prezzo di mercato. “La delibera arriverà in aula già la prossima settimana” ha annunciato Iorio, chiarendo che l’affrancazione “non è una tassa che l’amministrazione chiede coercitivamente, ma una richiesta”.

UNICOOP TIRRENO E CUP LAZIO, DOPPIA PROTESTA COBAS AL MISE

Cobas in piazza questa mattina a Roma per una doppia protesta. Centinaia di lavoratori si sono ritrovati davanti al ministero dello Sviluppo economico per chiedere lo stop alla cessione di 8 punti vendita dei negozi Unicoop Tirreno del Lazio e la salvaguardia dei posti di lavoro. Insieme a loro anche i precari dei servizi Cup, ReCup e amministrativi della sanità regionale del Lazio. “Chiediamo in questo caso che il ministero intervenga con la Giunta Zingaretti- ha spiegato Domenico Teramo, dell’esecutivo nazionale dei Cobas- Si deve finire con gli appalti e internalizzare queste attività”.

A ROMA IN MOSTRA ‘GOTICO AMERICANO’ E ‘LA STANZA DI MANTEGNA’

Due mostre “eccezionali” inaugurano la nuova stagione di Palazzo Barberini. Da domani al 27 gennaio sarà possibile ammirare ‘Gotico americano. I maestri della Madonna Straus’ e ‘La stanza di Mantegna. Capolavori dal museo Jacquemart-Andre’ di Parigi’. La prima mostra coinvolge il Museum of Fine Arts di Houston, che ha prestato a Palazzo Barberini due tavole rare del Trecento italiano: la ‘Madonna con il Bambino’ del Maestro Senese e la ‘Madonna con il Bambino’ del Maestro della Madonna Straus. La seconda mostra, dedicata al pittore Andrea Mantegna, è incentrata sul capolavoro ‘Ecce Homo’, chiara sintesi di inizio Cinquecento, tra le esigenze della pittura devozionale e una costruzione scientifica delle forme anatomiche dello spazio.
26 settembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»