Lazio

Finiti i lavori al tetto, riapre la scuola “Sabin” /FOTOGALLERY

scuola_lz05

ROMA – E’ un giorno di festa alla scuola dell’infanzia Sabin, in via Mario Borsa, nel IV municipio di Roma. I lavori di manutenzione straordinaria del tetto sono stati portati a termine nell’arco di due mesi, e da oggi i piccoli alunni sono tornati nelle loro aule. Soddisfatti i genitori, le maestre e la dirigente dell’istituto comprensivo ‘Anna Celli’, Stefania Grosso, protagonisti di una mobilitazione comune dopo gli inconvenienti degli scorsi anni quando, in occasione di piogge consistenti, le aule della scuola si allagavano e in parte restavano al buio.

Dopo interventi ‘tampone’, diverse proteste e una lettera dei genitori indirizzata al IV Municipio e al Comune di Roma, si e’ deciso di risolvere il problema stanziando 215mila euro per i lavori che poi hanno preso il via lo scorso 20 luglio per concludersi nei giorni scorsi. Oltre al tetto, e’ stato completamente rifatto anche l’impianto elettrico all’esterno dell’edificio, dove e’ stata anche installata una nuova illuminazione. Alla riapertura della scuola ha partecipato anche l’attuale capogruppo del Pd ed ex presidente del Consiglio del IV Municipio, Massimiliano Umberti: “Sono molto soddisfatto per la riapertura della scuola Sabin, perche’ si tratta di un piccolo gioiello del territorio che viene riconsegnato ai cittadini grazie all’impegno profuso nella scorsa consiliatura”, ha detto Umberti.

26 settembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»