A Reggio Emilia il primo costruttore di Lego ‘certificato’ d’Italia

REGGIO EMILIA – E’ il primo “LEGO® Certified Professional” in Italia. Ovvero un costruttore di Lego (sì, proprio i lego, i mattoncini tutti colorati di quando eravate piccoli) certificato. Si chiama Riccardo Zangelmi ed è un artista di Reggio Emilia. Nei giorni scorsi è stato nel quartier generale di Lego Group a raccogliere il prestigioso titolo: in Italia è il primo e l’unico per ora ad essere entrato nella lista ristretta di LEGO Certified Professional riconosciuti nel mondo. Basta pensare che i professionisti che si sono aggiudicati questo attestato sono 14 in tutto il mondo

lego4Per diventarlo, Zangelmi ha affrontato un percorso lungo e non semplice, ideato da LEGO Group per tutti i grandi fan del mattoncino che intendono trasformare la loro passione in una vera professione. Ora Zangelmi si dedicherà a tempo pieno alla costruzione di sculture fatte esclusivamente con i mattoncini lego nel suo atelier in Reggio Emilia, dove ha milioni di mattoncini colorati. Le sfide di questo ‘gioco’ possono essere infinite, e ora lui ne ha fatto un mestiere, grazie a cui si divertirà a ricostruire il mondo, creando sculture artistiche che riproducono case, macchine, città, animali, anche in grandezza naturale. I LEGO Certified Professional non sono dipendenti LEGO ma sono ufficialmente  riconosciuti da LEGO Group come business partner. La passione per il mattoncino e la capacità di utilizzarli come medium artistico e creativo sono alcune delle caratteristiche fondamentali del programma che l’azienda, che è nata nel 1932 e ha sede a Billund, in Danimarca, ha lanciato.

26 settembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»