AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE calabria

All’Expo la Calabria mette in mostra le sue potenzialità: protagonista l’agroalimentare

MILANO – La seconda giornata inserita all’interno della ‘Settimana del protagonismo della Calabria’ ad Expo 2015 ha visto come assoluto protagonista il vino, attraverso un sentiero snodato tra storia e prospettive future, valorizzando quei vitigni autoctoni regionali “negli anni scorsi eccessivamente snobbati”, a detta del direttore responsabile dell’ufficio vitivinicolo regionale, Carmine Maio.

Durante il meeting organizzato al padiglione del Corriere della Sera si è parlato di viticoltura ma anche di distribuzione, con la volontà di sfruttare “la crescita del mercato agroalimentare che ha grosse potenzialità considerata la tendenza positiva nonostante la crisi”, come spiega il direttore della promozione e valorizzazione dei prodotti e delle filiere produttive, Giacomo Giovinazzo.

Le riflessioni sulla rete distributiva e commerciale hanno aiutato a comprendere quanto sia importante inquadrare il mercato agroalimentare in un contesto di identità regionale, allacciando il gusto alla cultura e puntando su un mercato enogastronomico che possa aiutare a crescere anche dal punto di vista turistico, sfruttando un’onda positiva che sembra in ascesa: “Si pensi che al 31 agosto abbiamo avuto un incremento di turismo nazionale pari al 12% -così Pasquale Anastasi, direttore regionale del settore Turismo- a fronte di un calo del 5% registrato nel 2014”.

di Nicola Mente – giornalista

26 settembre 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988