AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

A Cinecittà world fisica e matematica si studiano tra le montagne russe

Studiare il teorema di Pitagora osservando la torre di caduta di Erawan. Imparare cos’e’ una curva clotoide ai piedi del roller coaster di Altair. Oppure conoscere le tradizioni gastronomiche dell’Antica Roma mettendo le mani in pasta e cuocendo il pane di Apicius. Insomma, ‘Ciak si studia‘: tornano per la seconda stagione i percorsi didattici di Cinecitta’ World, il parco divertimenti di Roma dedicato al mondo del cinema. Il progetto nasce per fornire agli insegnanti nuovi strumenti educativi e offrire agli studenti di tutte le eta’ l’occasione di imparare in un modo originale, divertente e coinvolgente, ‘animando’ i libri di testo grazie alle attrazioni presenti nel parco.

Quattro le grandi aree che racchiudono al loro interno le attivita’, ognuna della durata di 75 minuti e affidata alle spiegazioni di tutor esperti della materia trattata. C’e’ la Fisica, per capire meglio come agisce la forza g o sperimentare l’assenza di peso, ma anche la Matematica, con le sue forme geometriche nascoste, le traiettorie e gli esercizi di calcolo. C’e’ poi la Storia, tutta dedicata alla scoperta degli alimenti conosciuti nella Roma dei gladiatori, oltre che delle tradizioni e delle usanze in un vero e proprio ‘triclinium’. Protagonista d’eccezione il pane, che i più piccoli impareranno a impastare con tanto di assaggio della pagnotta appena sfornata. Infine il Cinema, per tornare nel vecchio West e disegnare la scena di un film all’interno di un saloon, tra lo sceriffo e i cowboy.

Tutti i percorsi didattici sono stati presentati questa mattina all’interno del Palazzo di Erode di Cinecitta’ World, in uno speciale open day che ha portato nel parco tanti insegnanti delle scuole elementari, medie e superiori. Un’anteprima di quello che verra’ messo in scena a partire dal 24 marzo 2016, quando il parco riaprira’ i battenti dopo la pausa invernale. “L’esperienza formativa continua- spiega all’agenzia Dire Marina Cipriano, direttrice marketing e vendite- Abbiamo arricchito alcuni dei percorsi gia’ proposti nel 2015, cui hanno aderito con entusiasmo moltissime scuole, principalmente del Lazio ma anche di tante altre regioni d’Italia. Abbiamo voluto dare ai bambini e ai ragazzi di oggi, molto svegli, un punto di vista ludico per studiare in modo originale”. Con una grande novita’. “Abbiamo sentito l’esigenza di allargare uno dei percorsi dedicati al cinema con la visita agli studios di Cinecitta’ sulla Tuscolana, per permettere di visitare set, scenografie e teatri di posa”. Un “fantastico viaggio nel mondo del cinema- sottolinea la responsabile dei percorsi didattici, Daniela Ferracane- che si svolge lungo un’intera giornata in due luoghi storici”.

Altra protagonista della giornata a Cinecitta’ World e’ stata l’associazione Amka onlus, che si occupa di progetti per aiutare lo sviluppo sostenibile delle aree più povere del mondo. Con la campagna ‘Back to school’ insieme a Cinecitta’ World sara’ possibile aiutare a studiare mille ragazzi di due villaggi del Congo, grazie alla raccolta fondi legata alla vendita di speciali quaderni.

26 settembre 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988