AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Agricoltura, da Regione Lazio 6 nuovi bandi per oltre 22 milioni di euro

ROMA – Si chiama ‘Agricoltura in Comune’ il nuovo pacchetto di 6 bandi messo a punto dalla Regione Lazio per uno stanziamento totale di 22.627.000 euro, destinati ai Comuni, enti pubblici e aziende agricole, in forma singola o associata. Le nuove misure, di prossima uscita, che fanno parte del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020, sono state illustrate oggi dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, insieme all’assessore all’Agricoltura, Caccia e Pesca, Carlo Hausmann, e l’amministratore unico di Arsial, Antonio Rosati, presso il Casale Museo del Parco di Torre Fiscale, nel parco regionale dell’Appia Antica.

I bandi prevedono uno stanziamento di 5.500.000 euro per le infrastrutture connesse al miglioramento della viabilità rurale, poi 1.937.000 euro per il supporto per investimenti in azioni preventive finalizzate a ridurre le conseguenze di disastri naturali, eventi climatici avversi o catastrofici nelle aziende agricole e 12.000.000 euro a favore degli interventi per la qualificazione e valorizzazione del territorio, la multifunzionalità in agricoltura, la diversificazione delle aziende agricole e la tutela paesaggistica. E ancora, 1.000.000 euro per il finanziamento per la stesura dei piani di sviluppo dei Comuni e dei villaggi situati nelle zone rurali e dei servizi comunali di base, 1.700.000 euro a favore del sostegno per la costituzione e la gestione dei partenariati europei per l’Innovazione, per la produttività e sostenibilità dell’agricoltura e, infine, 490.000 euro a favore del sostegno preparatorio per i Gal – Gruppi di Azione Locale, partenariati di soggetti pubblici e privati appartenenti a uno specifico territorio che condividono e coordinano un proprio Piano di Sviluppo Locale nell’interesse della comunità e del territorio di appartenenza.

Con questo nuovo pacchetto di bandi a oggi i numeri del Psr Lazio 2014-2020 sono: 17 bandi aperti per un totale di 172.787.000 euro di risorse stanziate, a cui vanno aggiunti i 72.877.479 di euro di risorse che la Regione Lazio ha deliberato, lo scorso maggio, per il finanziamento delle graduatorie di ammissibilità.

26 luglio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram