Papa a Macron: “Governi aiutino poveri”; In Italia 5 mln di poveri; Di Maio: “Mezz’ora di internet gratis a chi non può”

IL PAPA A MACRON: I GOVERNI AIUTINO I POVERI

Preservare l’unita’ del Paese in quanto comunita’ nazionale. Non arrendersi alla paura. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella visita San Patrignano e invita la politica a considerare il tessuto solidale dell’Italia come bene comune prezioso. “La solidarieta’ e’ nel nostro dna”, dice Mattarella. Un richiamo alla politica arriva anche da Papa Francesco, che ha ricevuto il presidente francese Emmanuel Macron. “I governanti devono aiutare i poveri”, dice Bergoglio, che ipotizza un piano Marshall per l’Africa.

RECORD DI POVERI IN ITALIA: OLTRE 5MILIONI

Le persone che vivono in povertà assoluta in Italia hanno sfondato quota 5 milioni nel 2017. E’ il valore più alto registrato dall’Istat dall’inizio delle serie storiche, nel 2005. Le famiglie in povertà assoluta sono 1 milione e 778mila. Per il vicepremier Luigi Di Maio questo dimostra che il reddito di cittadinanza è un diritto da riconoscere subito.

INTERNET. DI MAIO: MEZZ’ORA GRATIS A CHI NON PUO’

“La rete è un diritto inalienabile, siamo al lavoro per tutelarlo al meglio”. Il ministro dello sviluppo economico, Luigi Di Maio, annuncia che “lo Stato fornira’ la rete gratis mezz’ora al giorno a chi non se la puo’ permettere”. Per il presidente della Camera Roberto Fico il web “puo’ far capire a tutti che la politica e’ vicina”.

PITTELLA: IL PD RIPARTA DALLA QUESTIONE SOCIALE

Basta duelli, basta litigi. Il Pd deve tornare nelle piazze e nelle fabbriche. Il senatore Gianni Pittella consiglia ai democratici di ripartire dal basso. Non interessa chi fara’ il segretario, dice Pittella al Senato, presentando il suo ultimo libro, con Anna Finocchiaro e Andrea Marcucci. Bisogna proporre un’alleanza tra merito e bisogno. E il Sud sara’ decisivo per imprimere una svolta alla politica nazionale.

PARLAMENTARI CATTOLICI, NASCE OSSERVATORIO SULLE LEGGI

Valutare l’attività legislativa dal punto di vista del mondo cattolico. Nasce ‘Vera lex?’, osservatorio bipartisan di parlamentari ed ex deputati, tra cui Paola Binetti, Maurizio Sacconi e Alessandro Pagano. Il progetto prevede la nascita di un sito internet che ospiterà interventi sui provvedimenti all’esame del Parlamento.
26 giugno 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»