Emiliano: se vinco in Puglia primo impegno contro la Xylella

M. EmilianoIl primo impegno di Michele Emiliano presidente della Regione Puglia sarà “una riunione d’urgenza sulla xylella: non ci ho capito niente e non è possibile che nemmeno gli attori sul campo siano sicuri di quello che stanno facendo”. Il candidato alla guida della Regione per il centrosinistra ha partecipato ad un dibattito trasmesso da RepubblicaTv con gli altri 6 in gara alle elezioni che si terrano domenica prossima. Tra le altre cose Emiliano ha messo l’accento sul ritardo della Puglia su molti aspetti, non solo d’attualità: “Ho utilizzato lo slogan ‘Il sindaco di Puglia’ perché dobbiamo avere un quadro di comando plurale della Regione per accorgerci di quanto accade in tempi brevi. In questi anni, invece, la Regione si è accorta in ritardo di diverse emergenze. Abbiamo una valanga di soldi europei da investire: pare che la Puglia sia stata pure brava nell’usarli, ma i risultati non ci sono. In questo decennio di governo della Regione a mancare è stata la misurazione delle performance: come mai il risultato non è stato pari agli sforzi che pure sono stati notevoli?”.

26 maggio 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»