Zingaretti: “Contro l’onda nera basta divisioni”

Il neo segretario del Pd lancia un messaggio al suo partito: "Stiamo uniti"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Bisogna ricostruire una rete di alleanze intorno a noi. Un campo ancora fragile ma un’opera che e’ gia’ iniziata nelle amministrazioni. E’ ora di riaprire una stagione di ricostruzione intorno al Pd che vale per entrambi gli appuntamenti, sia le amministrative che le europee”, dice Nicola Zingaretti alla direzione del Pd.

“Alle amministrative- aggiunge- si votera’ in 3863 comuni italiani, voteranno 17 milioni di cittadini. Siamo gia’ a buon punto nella costruzione di alleanze che rendano prevedibile l’individuazione del candidato sindaco. Ma a volte siamo noi che dividendoci impediamo la costruzione di alleanze unitarie. Non possiamo gridare al pericolo dell’onda nera e poi dividerci su Tizio e Caio. Il gruppo dirigente deve inviare un messaggio ai territori: voltiamo pagina“.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

26 Marzo 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»