AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE marche

Parchi. Galletti nomina il consiglio direttivo dei monti Sibillini

monri sibillini parchiROMA – E’ giunto ieri dal ministero dell’Ambiente il decreto di nomina del Consiglio direttivo del Parco nazionale dei monti Sibillini. Sono stati confermati gli amministratori locali già designati nel novembre scorso dalla Comunità del Parco, e precisamente: Sergio Fabiani, sindaco di Montegallo, Nico Alemanno, sindaco di Norcia, Alessandro Gentilucci, sindaco di Pieve Torina, e Marco Rinaldi sindaco di Ussita. A questi si aggiungono i consiglieri nominati dal ministro Galletti: Franco Ferroni, su designazione delle Associazioni di protezione ambientale, Nicola Bacetti su designazione dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, Roberto Emilio Giommi su designazione del ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e Riccardo Treggiari su designazione del ministro dell’Ambiente. Ricordiamo che in seguito al DPR n.73 del 17/04/2013 il Consiglio direttivo, che verrà convocato alla prima data utile, è passato da 12 a 8 componenti – oltre al Presidente del Parco che ne fa parte di diritto – ed elegge al suo interno il Vice presidente del Parco e la Giunta esecutiva. Esprime soddisfazione il presidente del Parco, prof. Oliviero Olivieri, che dichiara: “Ringrazio il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, per la ricostituzione del Consiglio direttivo, un organo importante chiamato a determinare l’indirizzo politico dell’Ente e che, anche per la sua composizione, svolge un ruolo strategico nelle politiche di governance. Voglio anche rivolgere un ringraziamento a tutti coloro che hanno cooperato nella procedura di nomina, in particolare al Direttore generale del Ministero dell’Ambiente, dott.ssa Maria Carmela Giarratano, i Presidenti delle regioni Marche e Umbria, Gian Mario Spacca e Catiuscia Marini oltre all’intera Comunità del parco”. Il direttore Franco Perco e tutto il personale del Parco si uniscono al presidente nell’augurio di buon lavoro per tutto il quinquennio di durata del mandato.

26 febbraio 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988