AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE giovani

Spotify arriva lo streaming video

spotify 2ROMA – Perchè limitarsi ad essere una piattaforma per la sola distrubuzione della musica quando la tecnologia consente anche altre possibilità? È questo che devono aver pensato nel quartier generale di Spotify quando si è deciso di annunciare la svolta a favore dello streaming video.

L’annuncio risale al maggio dello scorso anno, poi la fase di test in alcuni Paesi – Stati Uniti, Regno Unito, Germania e Svezia – con l’aiuto di alcuni utenti che hanno fatto da cavia. Oggi, infine, l’annuncio del Wall Street Journal.

Spotify è pronta per lo streaming video – accordi sono stati presi con ‘emittenti’ quali Bbc, ESPN, Comedy Central, Vice Media e Maker Studios – e la novità si articolerà in due fasi. Entro questa settimana per gli utenti Android, entro la prossima per quelli della ‘mela morsicata’. Attualmente gli utenti attivi di Spotify sono ben 75 milioni, di questi 20 sono veri e propri abbonati. La sfida a Youtube e Netflix è aperta.

26 gennaio 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988