San Marino

Violenza donne, un incontro sulla Convenzione di Istanbul

SAN MARINO – L’Authority per le Pari Opportunità discuterà oggi pomeriggio della Convenzione europea per la prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica, la cosiddetta “Convenzione di Istanbul”. L’incontro  si svolge oggi, alle 16 nella Sala Montelupo del Castello di Domagnano, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

san_marino_piazza_libertaLa Repubblica di San Marino, ricorda in una nota la Segreteria di Stato Affari esteri, da quando questa giornata è stata istituita nel 1999 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite con l’invito a tutti i Paesi ad attivarsi per celebrarla, non ha mai fatto mancare il proprio impegno nella lotta contro questo insidioso fenomeno e anche quest’anno si unisce all’appello lanciato dall’Onu, nel denunciare ogni forma di violenza e discriminazione nei confronti delle donne.

Oggi più che mai San Marino è orgogliosa di celebrare questa giornata, alla luce di un percorso di progressivo adeguamento ad uno degli strumenti normativi internazionali più efficaci per combattere ed estirpare i fenomeni della violenza contro le donne, rappresentato dalla Convenzione europea per la prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica, cosiddetta “Convenzione di Istanbul”. Il testo normativo sarà infatti al centro della conferenza stampa di oggi pomeriggio. La stessa Authority sarà ricevuta in Udienza dalla Reggenza prima di accogliere a Domagnano rappresentanti istituzionali e relatori chiamati a riflettere sulla Convenzione di Istanbul e dunque sul fenomeno della violenza in ogni sua forma.

25 novembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»