Politica

Casa. Violato il domicilio parlamentare di Roberta Lombardi

ROMA  – Violato il domicilio parlamentare di Roberta Lombardi. A quanto si apprende da fonti parlamentari, le forze dell’ordine sono entrate a casa della signora sotto sfratto, madre di due figli minori, uno dei quali disabile, che aveva ricevuto il sostegno della parlamentare M5s. Lombardi aveva scelto di spostare il proprio domicilio parlamentare per consentire alla famiglia di non essere sfrattata. Ora la parlamentare sta raggiungendo la famiglia.

R. Lombardi

R. Lombardi

25 novembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»