Migranti, Padoan: “Se il flusso aumenta il rischio è di spendere 4 miliardi”

ROMA – Per l’emergenza migranti “nel 2013 le spese sono aumentate di quasi il 40%, raddoppiate nel 2014 e quasi triplicate nel 2015”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, nel corso di una audizione davanti al comitato Schengen.

padoan-ministro-economia

“Nella prospettiva dell’acuirsi della crisi si determinerebbe l’esigenza di ulteriori fondi, se nel 2016 si verificasse lo stesso incremento del 2015 la spesa complessiva ammonterebbe a poco meno di 4 miliardi”, ha aggiunto.

25 Nov 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»