Basilicata

Renzi in Basilicata, parte il coro di protesta: “Brigante se more”

renzi_contestato_basilicataTITO (Potenza) – “Renzi vattene”, con questo striscione una quindicina di manifestanti hanno atteso l’arrivo alla stazione di Tito, in provincia di Potenza, di Matteo Renzi giunto nel comune lucano a bordo del treno Destinazione Italia.

Il gruppo, confinato ai margini della piazzetta antistante la stazione dalle forze dell’ordine, ha intonato cori da stadio contro il segretario dem ed il governatore Marcello Pittella intonando “Brigante se more”, storico inno di protesta meridionale.

La tensione si è acuita all’arrivo dell’ex premier quando i ‘briganti’ hanno acceso dei fumogeni.

25 ottobre 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»