AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Di Maio lascia Rimini e va a Milano: “Vado a incontrare i giovani startupper”

ROMA – “Ho da poco lasciato Rimini, carico da questi tre giorni di Italia 5 Stelle. All’ora di pranzo sarò a Milano per incontrare i giovani startupper che lavorano al Talent Garden di Milano Calabiana, uno spazio di coworking all’avanguardia e tra i migliori in Europa”. Lo scrive su facebook Luigi Di Maio (M5s), vicepresidente della Camera.

“Creatività, intelligenza e divertimento sono gli ingredienti del successo dei ragazzi che lavorano qui- aggiunge-. Per me sono il presente del Paese e devono essere tutelati e sostenuti: nella nostra Smart Nation loro saranno protagonisti. Vado per farmi dire dagli startupper di cosa hanno bisogno dallo Stato per continuare a sviluppare i loro talenti e crescere e dai ragazzi di Tag cosa lo Stato deve fare per permettere la creazione di altri centri di aggregazione come questo. Secondo lo studio lavoro 2025 entro 7 anni il 60% dei lavori si trasformerà e il 50% diventerà lavoro creativo: investire su queste realtà che saranno in grado di affrontare quel momento di cambiamento è prioritario”.

“Il prossimo Olivetti- prosegue- può essere uno di loro o uno degli altri startupper sparsi in tutta Italia, che in questo momento passano una quantità incredibile del loro tempo a lottare con una burocrazia infernale. Uno dei motivi per i quali tanti italiani scelgono di aprire impresa all’estero causando al Paese una perdita di 14 miliardi di euro all’anno. Prendiamo esempio dai coworking. #LavoriamoInsieme per fare dell’Italia un posto dove fare impresa e innovazione è semplice”.

25 settembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988