AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Dal 2016 via Tasi ed Imu per tutti, nel 2017 giù l’Ires. Elezioni non prima del 2018

renzi nuova“Il prossimo anno togliamo Tasi e Imu per tutti. Non è possibile continuare questo giocattolino dove la tassa sulla prima casa l’abbiamo messa e tolta, messa e tolta”. E’ quanto ha annunciato oggi il premier Matteo Renzi parlando a Pesaro.

Poi, ha aggiunto il premier, nel 2017 ci possiamo concentrare sull’Ires, la tassa sulle imprese, portandola al 24% più bassa della Spagna, e poi nel 2018 intervenire sull’Irpef. Sulla flessibilità europea abbiamo ottenuto uno spazio fino a 16 miliardi di euro”.

“Da qui ai prossimi 2 anni e mezzo non ci sono elezioni in vista- ha poi chiarito Renzi- c’è pero la situazione di un Paese che va finita di sistemare e noi con le riforme non ci fermiamo neanche un minuto. L’Italia va messa nella giusta direzione e deve tornare a contare nel mondo anziche’ essere spettatrice e non protagonista”.

25 agosto 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988