AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Sicilia, sfuma l’ipotesi della candidatura di Pietro Grasso per la presidenza della regione

P. Grasso

ROMA – Questa mattina a Palermo il Presidente del Senato, Pietro Grasso, ha avuto un lungo colloquio col Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, in merito alla proposta giunta dagli organismi regionali e nazionali del Partito Democratico di candidarsi a presidente della Regione Sicilia alle prossime elezioni regionali.

“Dopo una lunga riflessione il presidente Grasso e il sindaco Orlando hanno quindi convenuto, stante le condizioni attuali, sulla impossibilità di proseguire sull’ipotesi di candidatura proposta dal Pd“, fa sapere una nota.

Nel corso del colloquio tra Pietro Grasso e Leoluca Orlando, precisa la nota, “sono state affrontate tutte le implicazioni politiche e istituzionali di tale scelta, soprattutto in relazione al delicato momento della Legislatura e ai prossimi impegni del Senato della Repubblica su temi importanti per il Paese quali ad esempio la Legge elettorale e la Legge di Bilancio”.

GRASSO: IMPEGNO SU SICILIA MA DOVERE ISTITUZIONALE SVOLGERE MIO RUOLO

“Il mio impegno e il mio amore per la Sicilia non smetterà di esprimersi in ogni forma e in ogni sede anche nazionale, ma i miei doveri istituzionali attuali mi impongono di svolgere, finché necessario, il mio ruolo di presidente del Senato”: così il Presidente del Senato, Pietro Grasso, dopo il colloquio col Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando.

25 giugno 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram