Crocetta: “Esasperazione mediatica, la Sicilia non è invasa dai migranti”

R. Crocetta

R. Crocetta

ROMA  – Sul tema dei migranti, “c’è un’esasperazione mediatica che fa vedere continuamente le stesse immagini degli sbarchi come se la Sicilia fosse invasa, ma non è assolutamente così. Questo nuoce ad alcune realtà dell’immigrazione”. Così, interpellato dall’agenzia DIRE, il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, a margine dell’audizione alla commissione di Inchiesta sulle attivita’ illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati, la ‘Ecomafie’.

“Prendendo l’esempio di Lampedusa, sull’isola non abbiamo mai avuto un solo atto delinquenziale compiuto da un immigrato”, sottolinea Crocetta. Il fenomeno della migrazione “va gestito meno mediaticamente e bisogna farlo diventare un vantaggio, bisogna dare di più alle Regioni che accolgono di più per compensare quei danni che ne ricevono”, conclude il governatore.

25 Giu 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»