Welfare

Il dl scuola è legge, ok dalla Camera con 268 sì

dl scuola

ROMA – L’aula della Camera ha approvato il dl recante disposizioni urgenti in materia di funzionalità del sistema scolastico e della ricerca, con 268 si’, 121 no e 9 astenuti. Il provvedimento, dopo il via libera di Montecitorio senza modifiche, e’ convertito in legge. Tra le misure contenute nel decreto legge, l’assunzione di docenti della scuola dell’infanzia, lo stanziamento di fondi per proseguire con il programma ‘scuole belle’, 12,2 milioni all’anno per gli alunni disabili che frequentano le paritarie e un bonus di 500 euro per i diciottenni, anche extracomunitari residenti in Italia. Un contributo di 3 milioni di euro, a decorrere dal 2016, da destinare alla scuola sperimentale di dottorato internazionale del Gran Sasso Science Institute. Interventi sulla compilazione dell’Isee per i nuclei familiari che hanno tra i suoi componenti persone con disabilita’ o non autosufficienti.

25 maggio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»