AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE Emilia-Romagna

Expo. Reggio si gode la stazione Mediopadana, venerdì apre l’infopoint

treni stazione frecciarossaREGGIO EMILIA – Mentre Parma e Piacenza riescono a ‘strappare’ almeno un treno regionale per vedere le loro città collegate con l’Expo di Milano (ma avrebbero voluto le veloci ‘Frecce’ delle Fs), Reggio Emilia si gode la sua stazione Mediopadana dell’Alta velocità (unica porta d’accesso intermedia tra Bologna e Milano per viaggiare rapidi fino all’Expo) e la valorizza come ‘vetrina’. Venerdì, infatti, alla stazione Mediopadana, alle 15.30 sarà aperto l’Infopoint di “Reggio Emilia per Expo 2015”, punto informativo e promozionale del territorio. Ci saranno il sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi, e il presidente della Provincia Giammaria Manghi. Per l’occasione si esibiranno in un concerto gli allievi dell’Istituto musicale cittadino, il ‘Peri-Merulo’. “Rendere la stazione uno spazio di contaminazione che ospita diverse funzioni, non solo legate alla mobilità, perché diventi parte integrante della città e quindi reale occasione di sviluppo”. Per il Comune di Reggio, c’è questo obiettivo dietro l’apertura dell’infopoint che farà appunto da ‘vetrina’ informativa e promozionale del territorio. L’iniziativa fa parte del progetto europeo Enter.Hub, di cui il Comune è capofila e che mira a rendere competitivo il territorio attorno ai nodi ferroviari e intermodali di rilevanza regionale.

Il programma di concerti degli ensemble di percussioni e di ottoni dell’Istituto musicale cittadino, gratuiti e aperti al pubblico, si snoderà nell’arco del pomeriggio; dalle 12.30 invece un pianoforte gran coda Steinway sarà a disposizione di chi vorrà provare l’emozione di esibirsi nella cornice della stazione Mediopadana.

25 febbraio 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988