Ostia, da indagini Carmine e Roberto Spada mandanti omicidi Baficchio e Sorcanera

ROMA – Carmine e Roberto Spada sarebbero loro i mandanti del duplice omicidio avvenuto nel novembre del 2011 a Ostia in cui vennero uccisi Giovanni Galleoni, detto Baficchio, e Francesco Antonini, detto Sorcanera. È quanto è emerso dall’indagine congiunta delle forze dell’ordine sul clan Spada che oggi ha portato la Procura di Roma, attraverso il procuratore aggiunto Michele Prestipino, a chiedere l’arresto di 32 persone appartenenti al Clan Spada contestando il 416 bis, l’associazione per delinquere di stampo mafioso. Alla richiesta della Procura è arrivato l’ok del gip Simonetta D’Alessandro, che ha firmato le ordinanze di custodia cautelare.

DA OMICIDIO 2011 A OSTIA HANNO COMANDATO GLI SPADA

Tra le contestazioni figura appunto il duplice omicidio del 2011, che secondo quanto riferito dagli investigatori, avrebbe segnato il cambio al comando della mafia ostiense tra il clan Fasciani e il clan Spada.

 

RINVENUTO ANCHE TRONO REGALE

Un trono dorato, con imbottitura rossa. A trovarlo i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma insieme a i Carabinieri di Ostia durante il blitz di questa notte nella zona di Piazza Gasparri e non solo, per eseguire le ordinanze di arresto del gip nei confronti degli appartenenti al Clan Spada.

All’interno di uno degli appartamenti in cui e’ scattato il blitz, i militari hanno rinvenuto poltrone, arredi e soprammobili dorati. A capo della tavola, in una sala da pranzo, un trono regale.

SEQUESTRI PER 200 MILA EURO

Sono stati sequestrati oltre duecentomila euro nel corso delle perquisizioni svolte all’alba. Sulla scorta delle risultanze investigative, il Gip ha disposto il sequestro preventivo di numerose autovetture e delle seguenti società e ditte individuali, tutte riconducibili al clan degli Spada: Romana Slot Società Cooperativa, con sede legale in Ceccano (FR) via Celletta Traversa 3, Carfagna Mauro socio e amministratore unico; New Slot Room srl semplificata, con sede in via Guglielmo degli Ubertini nr.59/63/65, socio e amministratore unico Carfagna Mauro; New M&F Srl semplificata unipersonale, con sede in Ostia Lido via Corrado del Greco n.69, Tolusso Maurizio quale socio e amministratore unico; Seven Giochi srl, con sede in Ostia via Carlo del Greco n.77, amministratore unico Galatioto Filippo; one slot s.r.l. semplificata unipersonale, con sede legale a Roma (Ostia Lido), socio unico e amministratore Carluccio Michele; Ditta individuale Fiore Claudio, esercente attività di panificazione in due rivendite ubicate a Ostia Lido e Fiumicino.

25 Gennaio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»