AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE Emilia-Romagna

A Bologna il “signor Rossi” sempre in testa, ma al 18esimo posto spunta Hossain

BOLOGNA – Nessuno può scalzare “il signor Rossi” dalla cima della classifica, ma più indietro una novità c’è eccome: tra i cognomi più diffusi a Bologna entra, al 18esimo posto, il più esotico Hossain. E’ uno degli elementi che emergono dalla fotografia dei nomi e dei cognomi bolognesi, aggiornata al 2016 e scattata dall’ufficio Statistica del Comune. Settore che, da oggi, mette a disposizione un nuovo strumento per soddisfare le curiosità in materia: come si chiamano i residenti in città, quante volte compare lo stesso cognome, quanti neonati si chiamano nello stesso modo, come cambiano i nostri nomi nel corso degli anni. Questo grazie ad un “pratico calcolatore”, spiega Palazzo D’Accursio, disponibile su Iperbole. Intanto, al vertice della classifica dei nomi dei bambini residenti a Bologna nati nel 2016 ci sono a pari merito Alessandro e Lorenzo (51 neonati) e poi Sofia (40). Tra i nomi preferiti per i maschietti vi sono poi Leonardo (42 bimbi), Andrea (38) e Francesco (35). Per le bambine in seconda posizione si collocano Alice e Chiara (23 neonate), seguite da Anna, Martina e Sara (22).

Tra i nomi in assoluto più diffusi in città, invece, resistono dal 2005 Andrea (5.027 residenti) e Marco (4.526) ai vertici della classifica, seguiti da Francesco (4.221), Alessandro (4.009) e Giuseppe (3.774). I cinque nomi più diffusi tra le donne sono invece Maria (4.515), Anna (3.923), Francesca (3.358), Paola (2.897) ed Elena (2.674). Nella popolazione maschile straniera è in testa Muhammad (224 cittadini), che nella classifica generale riferita a tutti gli abitanti italiani e stranieri della nostra città si colloca alla posizione numero 104. Segue un nome di fatto simile, Mohamed (199 stranieri), mentre al terzo posto in graduatoria c’è Ion (193), seguito da Ahmed (138) e infine Alì (124). Fra le donne straniere primeggiano Maria (491 residenti) ed Elena (389), seguite da Tatiana (234), Natalia (203) e Mariya (191).

Nel 2016, poi, nessun cambiamento in vetta alla classifica dei cognomi: sempre primo Rossi (1.305 persone a Bologna hanno questo cognome), seguito da 963 Venturi, da 840 Fabbri. Più indietro Ferrari (819), Montanari (744), Gamberini (710), Barbieri (695), Nanni (690), Monti (643) e Russo (618). Tra i primi 100 cognomi più diffusi a Bologna, segnala inoltre il Comune, ne rientrano otto di origine straniera: il primo, Hossain, si colloca al 18esimo posto con 457 residenti (di cui 96 di cittadinanza italiana). Al secondo posto tra i cittadini stranieri figura Chen (317), seguito da Ahmed (310), Khan (268), Hu (267), Singh (266), Akter e Muhammad (entrambi 236), Islam (227). Chiudono la classifica dei primi dieci cognomi stranieri Ali e Rahman, entrambi con 209 residenti. La comparsa degli Hossain nei primi 20 cognomi non passa inosservata nel centrodestra. Il capogruppo di Fi a Palazzo D’Accursio, Marco Lisei, storce infatti il naso su Facebook: “Hossain al 18esimo posto la dice lunga”.

di Maurizio Papa, giornalista professionista

25 gennaio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988