AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Roma, si allarga voragine all’Appio. Residenti da tre giorni senz’acqua FOTO

ROMA  – Si allarga la voragine a via Denina. Centinaia di persone da tre giorni senz’acqua. Si aggrava la situazione nell’Appio Latino per decine di famiglie alle prese con la sospensione del servizio idrico e con i disagi creati dalla chiusura di due strade.

La causa una voragine che si e’ aperta nella notte di domenica all’incrocio tra via Tommaso Fortifiocca e via Carlo Denina.

Ieri il riscontro di un’altra voragine, a poche decine di metri, ma ancora piu’ estesa della prima. I tecnici non escludono di trovarne altre. Quasi certi ulteriori disagi per i residenti. Non si prevede al momento il ripristino del servizio idrico, sospeso dopo il primo crollo. L’acqua viene fornita al momento dalle autobotti messe a disposizione dal Comune. Disagi anche per gli automobilisti. Dopo l’iniziale chiusura di un lungo tratto di via Fortifiocca, chiusa da ieri anche via Carlo Denina.

25 gennaio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988