AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari
DIRE - EDICOLA - rassegna stampa

Rassegna stampa di Mercoledì 25 Gennaio 2017

Repubblica,prima. Falso e abuso, Raggi indagata. Convocata dalla procura per la nomina del fratello di Marra. La sindaca replica: sono serena

Repubblica,p15. Rivoluzione nei rapporti Usa-Israele. Via libera a migliaia di nuove case. L’arrivo di Trump ha permesso a Netanyahu di annunciare la costruzione di oltre tremila abitazioni. Il primo di una serie di cambiamenti densi di conseguenze

Repubblica,p29. Ius soli, rivolta nel Pd. ‘Niente inciuci, la legge va approvata”. Cuperlo: se passa il baratto con la Lega mi dimetto. La relatrice Lo Moro: porteremo a casa la riforma. L’alfaniano Torrisi: se si vota a giugno questo provvedimento non passa, e’ troppo divisivo

Repubblica,p19. 3 italiani su 4 favorevoli alla cittadinanza. Secondo i dati Demos c’e’ un fronte trasversale politicamente

Repubblica,p25. I figli di Caprotti: l’eredita’ e’ da rivedere. Giuseppe e Violetta, assistiti dagli studi legali Casati e Bonelli Erede potrebbero impugnare il testamento: le contestazioni riguardano le societa’ immobiliari riconducibili alla seconda moglie, Giuliana Albera

LaVerita’,prima. GIGI MONCALVO. Gli Agnelli ricordano Gianni solo quando serve. Zero necrologi per l’anniversario della morte

LaVerita’,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Le rapine in casa: una strage nel silenzio

LaVerita’,prima. Dopo i preavvisi, l’avviso: Raggi indagata

LaVerita’,p2. Tutte le amicizie pericolose di cui si e’ circondato Renzi. L’ex premier in prima persona, e il padre con il suo attivismo negli affari, hanno attirato una rete di personaggi ambigui. Con una caratteristica comune: quasi sempre indagati

LaVerita’,p3. Due attentati in24ore. C’e’ la pista campana. Dopo i proiettili contro la vettura altri 5 colpi di pistola contro l’azienda di Andrea Bacci, amico del Rottamatore e indagato per il fallimento della ditta che gli ha ristrutturato casa. Gli inquirenti puntano proprio a un recupero crediti non andato a buon fine.

LaVerita’,p3. Intervista a ANDREA BACCI: se avessi dei sospetti,non li direi. L’imprenditore e’ terrorizzato: “sono preoccupato per me e i miei 100 dipendenti”

LaVerita’,p5. I finanziatori del Bullo pagheranno ancora. La lista di chi ha staccato assegni a Open, fondazione che sosteneva il Rottamatore, s’e’ trasformata in un elenco di poltrone che rischiano di saltare. Si va dai consigli di amministrazione di Eni, Enel e Finmeccanica, alle presidenze di Terna e Cdp.

LaVerita’,p6. Economisti con il cardinale Bagnasco: “reddito di inclusione per ripartire”. Piace la proposta del presidente della Cei: serve. Per aiutare chi e’ in difficolta’, senza sovvenzioni a pioggia come nel programma di Grillo. Fuori dal coro il leghista BORGHI: la priorita’ e’ creare posti di lavoro

LaVerita’,p7. I ritratti di PERNA. POLETTI. L’ex comunista diventato mezzo padrone. Caduto il Muro, passa alle coop dove combatte i sindacati. Brilla per arrendevolezza, infatti e’ chiamato al governo per demolire l’articolo 18. Ma proprio Renzi stravolge la riforma in ossequio alla sinistra del Pd. La gaffe sui cervelli in fuga l’ha annichilito

LaVerita’,p8. Ubi Banca promuoveva i dirigenti sanzionati da Consob e Bankitalia. Secondo i pm il meccanismo faceva parte della “gestione familiare” delle carriche imposta da Bazoli e Zanetti. Dopo le multe degli organismi di controllo, arrivava lo scatto di carriera. E persino prima di esse, in un caso

LaVerita’,p8. ITALO LUCCHINI (commercialista a Bergamo) disperato per il computer sequestrato: dentro c’e’ l’iradiddio.

LaVerita’,p17. CESARE LANZA. Abolite il canone Rai e spendete i soldi nelle assicurazioni per le emergenze. L’odiosa e inutile tassa si puo’ sostituire con l’obbligo di stipulare una polizza che tuteli le famiglie in caso di sisma e altre sciagure

LaVerita’,p19. Gli americani credono a Intesa-Generali.

Libero,prima. Non funziona piu’ niente. Dove si buttano i soldi pubblici?

Libero,prima. FRANCO BECHIS. Tra abusi e debiti, l’hotel non doveva nemmeno esistere. Tragedia cercata

Libero,p3. Trump e Marchionne sono fidanzati. Gli investitori festeggiano i grandi produttori di auto ospiti alla Casa Bianca: c’e’ intesa col nuovo inquilino. Che promette meno tasse e di cancellare il pasticcio dei controlli ecologici. Perche’ conta solo arricchire gli States

Libero,p12. Parisi vola da Tajani per rafforzare il centro azzurro

Libero,p13. Renzi teme la pugnalata di Amato alla Consulta. Il segretario del Pd e’ pronto a chiedere il voto, a meno che i giudici non passino la palla al Parlamento

Libero,p16. ENRICO PAOLI. Due intimidazioni in poche ore contro l’ex socio di papa’ Renzi. Dopo i colpi di pistola all’auto di Andrea Bacci ancora spari: stavolta nel mirino l’insegna della sua ditta in provincia di Firenze

Libero,p17. RENATO FARINA. Care signore, meglio imperfette che inguardabili. La chirurgia estetica e’ ormai sdoganata a destra e a sinistra. Ma i volti gonfi e levigati sono peggio dei segni dell’eta’. Dalla parte delle rughe e dei difetti naturali

Stampa,prima. Prima mossa di Trump vede i big dell’auto: fate affari negli Usa

Stampa,prima. Fuocoammare da Oscar, Lampedusa a Hollywood

Stampa,p7. “Chi parla senza via libera non sara’ ricandidato”. A rischio 70 parlamentari

Qn,prima. L’Italia dello scaricabarile.

Qn,p12. Massacrato in villa, caccia ai banditi: Francesco proteggeva il papa’. Brescia, il ragazzo lotta fra la vita e la morte. I rapinatori sono slavi

Qn,p12. Il magistrato: basta demonizzare chi si difende. Ogni caso fa storia a se’. Impossibile avere regole generali

Il Fatto,p6. Consulta, oggi via l’Italicum. Poi tuutti fermi per un mese.

Il Fatto,p14. Intervista a MARIO GIRO: la Farnesina non puo’ salvarvi dallo stress delle vacanze

L’Unita’,p3. Intervista a CUPERLO. Serve una nuova sinistra sociale e culturale. L’Unita’ sia il giornale dei lettori

Corsera,prima. Nomine e chat, Raggi e’ indagata anche per falso. Marra al fratello: c’e’ questo posto, fai domanda

Corsera,p15. Il leader Spd fa un passo indietro. Sara’ Schulz a sfidare Angela Merkel

Giornale,prima. NICOLA PORRO. Viva il mercato. Ma lo rispettino tutti i giocatori

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. Raggi indagata. Abuso e falso. La sindaca e’ nei guai per l’assunzione del fratello di Marra. Dopo la modifica di Grillo al codice etico, non si dimettera’. Sono serena

IL TEMPO,p3. Raggi indagata per abuso d’ufficio e falso. La sindaca di Roma iscritta nel registro con Raffaella Marra, il 30 andra’ in procura. Nel mirino della magistratura la promozione del fratello dell’ex capo del Personale. Ascoltato anche l’assessore Meloni

IL TEMPO,p3 La verita’ nascosta della chat dei quattro amici al bar. Al centro dell’indagine lo scambio di messaggi tra il sindaco Marra, Romeo e Frongia

IL TEMPO,p4. E Renzi gode ma finge il fair play. L’ex premier: restiamo garantisti ma i Dem attaccano il sindaco di Roma. Bonaccorsi: ma quale onesta’, Raggi indagata dopo 7 mesi, un record

IL TEMPO,p4. Grillo striglia i parlamentari: interviste solo se autorizzati. Chi non condivide la linea, vada in un’altra forza politica. Gli avversari in Parlamento. Secondo Pd e Forza Italia nel M5S non c’e’ democrazia

IL TEMPO,p5. Intervista ad ALEMANNO: cosi impara a cavalcare la demagogia. Un avviso di garanzia non costringe alle dimissioni. Ma politicamente Virginia paga una campagna basata solo sul populismo.

IL TEMPO,p5. Centrodestra all’attacco: se l’indagato e’ grillino, allora e’ eroe. L’opposizione si scaglia contro la doppia morale M5S. Storace: ora Virginia che fa, si costituisce parte civile contro se stessa? DAVIDE BORDONI (Forza Italia): mi auguro che stavolta racconti la verita’ sui suoi uomini di fiducia

IL TEMPO,p17. Regeni nel mirino degli 007 egiziani. Un anno fa la scomparsa a Il Cairo del giovane ricercatore considerato una spia. Nel video di un ambulante la prova del coinvolgimento dei servizi di sicurezza

IL TEMPO,p17. Ciancimino jr torna in carcere per detenzione di esplosivo. La prima condanna nel 2011, ma se l’era cavata con l’indulto. Ora dovra’ scontare entrambe le pene

IL TEMPO,p18. La concorrenza e’ ristretta. I radiotaxi nel mirino Antitrust. I contratti tra societa’ e tassisti limitano l’ingresso di altri operatori. L’esposto partito da Mytaxi che non puo’ usare la app di chiamata diretta. I contratti tra societa’ e tassisti limitano l’ingresso di altri operatori

IL TEMPO,p18. On line “Giornalisti europei” per conoscere l’Unione. www.giornalistieuropei.com. Presto l’edizione cartacea

IL TEMPO,p19. Sos librerie. Chiuse 50 in 4 anni. Fanelli, A Vigna Stelluti, l’ultima ad abbassare la saracinesca. A soffrire di piu’ quelle indipendenti. Colpa delle vendite online e del 2per1.

25 gennaio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988