AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Caccia all’uomo armato a Termini, stazione evacuata: aveva un fucile giocattolo

Aggiornamento

Si trattava solo di un fucile giocattolo. L’uomo, un italiano, ha attraversato la stazione Termini ed è salito sul treno per Anagni- località che è riuscito a raggiungere indisturbato- imbracciando quella che sembrava una pericolosa arma. Invce era finta. Pare che l’uomo soffra di disturbi psichiatrici.

IERI SERA – “Tutti sul treno, in fretta”. E’ scattata con questo ordine, lanciato dalle forze dell’ordine a tutti i passeggeri che in quel momento si trovavano nell’atrio, una caccia all’uomo alla stazione Termini. Polizia e Carabinieri stanno cercando un uomo armato di fucile. E per questo è in corso l’allontanamento dei viaggiatori dallo scalo. I treni in partenza sono stati riempiti in tutta fretta, mentre le altre persone sono stati fatti uscire dalla stazione.  La circolazione dei treni, interrotta in un primo momento, ora è ripresa.

 

 

25 gennaio 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988