Ambiente

Xylella, si dimette il commissario straordinario Silletti: “Non sono più nelle condizioni di eseguire il Piano stabilito”

Il Comandante della Regione Puglia del Corpo forestale dello Stato Giuseppe Silletti ha presentato le dimissioni da commissario delegato agli interventi straordinari contro la Xylella.

Dopo le sentenze del Tar del Lazio e l’inchiesta della Procura di Lecce che ha decretato il sequestro di tutti gli ulivi colpiti da xylella fastidiosa, non sono più nelle condizioni di eseguire il piano di eradicazione approvato dal Ministro e dalla Protezione civile” dice Silletti che ora tornerà a dirigere il Corpo forestale dello Stato.

giuseppe silletti

24 dicembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»