La mano bionica del Sant’Anna di Pisa ruba la scena a Patrick Dempsey

Set holliwoodiano per la mano bionica dell'Istituto Sant'Anna di Pisa, protagonista di 'Devils', la nuova serie di Sky Italia

Condividi l’articolo:

ROMA – Set holliwoodiano per la mano bionica dell’Istituto Sant’Anna di Pisa, protagonista di ‘Devils’, la nuova serie di Sky Italia le cui riprese sono in corso in queste settimane tra Roma e Londra. 

Luci soffuse e atmosfera di lusso all’interno della Nuvola di Fuksas all’Eur, eccezionalmente vuota per consentire le riprese curate dal regista inglese Nick Hurran, noto per la partecipazione a numerose serie di successo, come Sherlock, Doctor Who o Altered Carbon. Nel cast Patrick Dempsey, Alessandro Borghi, Kasia Smutniak e Lars Mikkelsen

Per la mano bionica dal tatto naturale, sviluppata dal gruppo di ricerca del professor Cristian Cipriani, la notorietà non è nuova visto il successo in campo riabilitativo. 

Il gioiello dei ricercatori del Sant’Anna, già testato su alcuni pazienti, è diventato una star perchè è una mano bionica che oltre a compiere le tre prese fondamentali è in grado di restituire a chi la indossa alcune percezioni sensoriali. 

Un concentrato di ricerca e tecnologia che in questi giorni ha ‘posato’ per le riprese dell’attesa serie tv. Posizionata su un piedistallo, nel ciak aveva il ‘ruolo’ di attirare l’attenzione dei vari attori. La mano bionica, messa a disposizione della produzione dal Sant’Anna di Pisa, ha rubato così la scena anche al protagonista della serie tv, l’ex star di Grey’s Anatomy, Patrick Dempsey, impegnato nel ruolo di un malvagio banchiere.

Leggi anche:

24 Novembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»