Welfare

Far la spesa alla Coop aiuta le vittime di violenza

supermercato_carrello_spesaBOLOGNA – Per tre giorni, dal 25 al 27 novembre, chi fa la spesa alla Coop e compra i prodotti col suo marchio, dara’ anche una mano a 44 onlus che soccorrono le donne vittime di violenza. L’1% della vendita dei prodotti a marchio Coop, comprese le linee Fior Fiore, Vivi Verde, Solidal, BeneSi’, Crescendo, Club 4-10 e Senza Glutine saranno destinate proprio a questo scopo. Coop Alleanza 3.0 partecipa cosi’, con la campagna solidale “Noi ci spendiamo, e tu? 2 alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che cade il 25 novembre. Quel giorno, ma anche il 26 e il 27 novembre, la campagna sara’ attiva in 358 negozi. L’iniziativa coinvolge anche cinque ipercoop di Distribuzione Centro Sud e 16 negozi di Coop Sicilia, societa’ controllate da Coop Alleanza 3.0, per un totale di 379 punti vendita, in 11 regioni, dal Friuli alla Sicilia.

Nel 2015, la campagna che si e’ svolta nella sola giornata del 25 novembre ha consentito di raccogliere oltre 40 mila euro. I consumatori che vogliono partecipare potranno riconoscere i punti vendita coinvolti grazie a una campagna informativa affissa nei negozi. Inoltre, in alcuni negozi Coop Alleanza 3.0, in collaborazione con le Onlus coinvolte, organizzera’ eventi a tema, per dare ancora maggior visibilita’ all’iniziativa e raccontare ai consumatori i progetti e gli interventi che potranno essere realizzati grazie al loro contributo. In particolare, i soci e i consumatori di Parma potranno sostenere l’associazione Centro antiviolenza della citta’ ducale. Sabato 26 dalle 16.30 alle 18.30 l’Ipercoop di Parma ospitera’ voci di donne e uomini contro la violenza con letture dal libro “Ferite a morte” di Serena Dandini.

(www.redattoresociale.it)

24 novembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»