Rassegna stampa di venerdì 24 luglio 2015 - DIRE.it

Rassegna stampa di venerdì 24 luglio 2015

A cura di Monica Macchioni

Repubblica,prima. Disastro ILVA, anche VENDOLA nel processo Riva. Taranto, 44 rinviati a giudizio per l’inquinamento

Repubblica,p2. Fi, la scissione di VERDINI: “Silvio, ti fai comandare da quelle 3 ragazzine”. Berlusconi: “vai pure, finirai male come gli altri”. Pronto il gruppo al Senato e l’appoggio alle riforme. 11 pronti al salto. Forse la sede di Azione Liberale dove sventolava il simbolo del Psdi

Repubblica,p2. Renzi: “per noi e’ un problema,ma lo e’ pure il Pd diviso”. L’entourage del premier esclude un ingresso in maggioranza della nuova formazione e avverte: “se il Pd sta insieme il problema non esistera’”.

Repubblica,p3. Intervista a GASPARRI: ma “ndo va Denis? E’ senza prospettive una fortuna per Fassina.

Repubblica,p4. Bersani: “piu’rispetto,no a stampelle. Ne’ disciplina di partito, ne’ Verdini”. D’Alema: “abbassare le imposte e’ giusto,ma non si parte dai ricchi”.

Repubblica,p4. Intervista a GIANNI CUPERLO: Denis con noi e’ come Varoufakis vice della Merkel. Meno tasse? Sul lavoro.

Repubblica,p7. Intervista a FARAONE: la giunta si trascina, cosi e’ accanimento. Tutte le exit strategy che volete purche’ ce ne usciamo

Repubblica,p8. La mossa del governo il prossimo cda eletto con la Gasparri, ma avra’ i nuovi poteri. Resta in campo l’ipotesi del decreto.

Repubblica,p8. Intervista a GIACOMELLI: se ci fermiamo ancora, si penalizza solo l’azienda.

Repubblica,p11. Intervista a VENDOLA: mi strappano la pelle di dosso ma io ero l’unico non a libro paga. E’ una ferita che mi brucia. La telefonata con le risate? E’ stata usata per lapidarmi. Difendevo gli operai

Repubblica,p13. La retromarciia di Telecom Italia. Da 4mila assunzioni a 1700 esuberi

Repubblica,p15. Intervista al ministro francese del commercio estero MATTHIAS FEKL: “la soluzione per Atene dimostra che l’Europa e’ ancora solidalem

Repubblica,p23. Si ai militari come 007, ma solo nelle emergenze. Il capo. I reparti speciali potranno essere utilizzati per missioni all’estero e gravi minacce di attentati.

Repubblica,p29. Intervista a MARINO: ho premuto RESET sull’illegalita’ diffusa, ma datemi tempo per curare il malato. Ho allontanato quelli che avevano asservito l’Ama a Mafia capitale e l’Atac era in fallimento. Da chirurgo io capivo subito se l’operazione era riuscita ma i parenti del paziende lo sapevano piu’ tardi: qui e’ lo stesso

Repubblica,p32. Intervista a TADDEI. Non farei il taglio della tassa sulla prima casa. Prioritario investire. 10mld l’anno nel triennio arriveranno dalla spesa: offriremo gli stessi servizi a costi inferiori

Stampa,prima. Tasse, si allarga il fronte. La casa? Prima il lavoro”

Stampa,p5. Intervista a TADDEI: meno tasse su lavoro e partite Iva. Non c’e’ solo la prima casa. Ancora troppi disoccupati dall’inizio della grande crisi

Stampa,p8. UGO MAGRI. Silvio e Verdini, pranzo d’addio. “Se te ne vai, sara’ peggio per te”. Ma Denis ha gia’ pronto un gruppo per sostenere Renzi.

Stampa,p8. Bilardi, Senatore NCD avrebbe avuto contatti con la ‘ndrangheta

Stampa,p8. Rai, il nuovo cda con la legge Gasparri. Un emendamento del governo rende possibile nominare il nuovo direttore generale anche con la vecchia norma dandogli i poteri dell’ad. Battuta d’arresto per il premier. Vanificati i due principali cardini: via la politica dalla Rai e la figura dell’ad con grandi poteri

Stampa,p9. MARCELLO SORGI. Cresce il fronte delle giunte di centrosinistra in guai giudiziari.

Stampa,p11. Intervista a MAURIZIO TRAMONTE, condannato all’ergastolo: “non ero in piazza della Loggia. Il carcere sara’il mio ospizio. Quello della foto non sono io. Sono tutte calunnie.

Avvenire,p20. Giornalisti in campo per padre Paolo dall’Oglio

Corsera,prima. Libia, i gommoni della morte. Chiesto il riscatto per i 4 italiani rapiti. Il governo: nessuno scambio

Corsera,prima. “Ha ucciso per me, lo amero’ lo stesso”

Corsera,p3. Richiesta di RISCATTO per i 4 rapiti. MINNITI: NIENTE SCAMBI. Aperta la trattativa. La compilazione dei due governi.

Corsera,p4. Intervista a NICHI VENDOLA: “io non ho chinato la testa, davanti a chi avvelena”. L’inchiesta nasce dai controlli della Regione. Se fossi rimasto inerte mai sarei stato indagato

Corsera,p8. VERDINI, addio a Forza Italia e nuovo gruppo. Fallisce la mediazione col leader nel giorno in cui il senatore viene rinviato a giudizio per bancarotta. L’ex premier: andando con Matteo sei politicamente finito, davvero pensi che ci sia un futuro per te?

Corsera,p9. La cena del ribelle con Lotti. E Berlusconi: danno per il Pd. Guerra sui numeri. Gli scissionisti: al Senato siamo almeno in 10. D’Attorre: verifica con la nostra base, se appoggiassero la maggioranza

Corsera,p9. Intervista ad ALTERO MATTEOLI. Insensato aiutare la sinistra, ma qui non si fa piu’ politica. Io con Silvio ci staro’ per sempre,ma sotto Salvini no,non ci voglio finire

Corsera,p10. L’arringa di CROCETTA (che resta). Il premier: o governa o va a casa.

Corsera,p10. La lettera di Lucia Borsellino e le pressioni per le nomine: dicevano che le voleva Rosario.

Corsera,p11. Intervista a TRONCA: i prefetti? Stiamo lontani dalla politica.

Corsera,p21. Iran, corsa per gli affari. Alla prova il sistema Italia. Secondi nell’export. Ma Berlino e Parigi agguerrite

Corsera,p27. C’e’ una seconda Terra. E’ un pianeta simile al nostro e si trova a 1400 anni luce. L’ipotesi che su Kepler -452b scorra acqua. Puo’ esserci vita?

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. Chi ci capisce e’ bravo

IL TEMPO,prima. Roma va commissariata per mafia. La Commissione d’accesso. Forti inquinamenti anche sotto l’attuale amministrazione. La relazione del prefetto:non e’ vero, c’e’ una evidente discontinuita’ con Alemanno

IL TEMPO,prima. MASSIMILIANO LENZI. La Moretti, il look e il cognato di Renzi.

IL TEMPO,p6. Il giallo “italiano” dei blindati in Libia. Erano su una nave partita da La Spazia. Il nostro Paese forse coinvolto. Il sospetto e’che si tratti di un traffico di armi verso la citta’ di Misurata

IL TEMPO,p6. Italiani rapiti, per il Copasir attendibile l’ipotesi dell’estorsione. I 4 tecnici sequestrati a Mellitah sarebbero nelle mani di una banda criminale intenzionara a chiedere un riscatto per la liberazione

IL TEMPO,p7. La “narrazione” dell’Ilva, Nichi a giudizio. Per il disastro ambientale causato dall’acciaieria. Con l’ex governatore sotto processo altri 43.

IL TEMPO,p7. Intervista all’ex ministro CLINI: “tra giudici ed errori dell’azienda e’ fallita la scommessa ecologica”

IL TEMPO,p8. Crocetta abbaia, il Pd si accuccia. “Avanti fino al 2017”. Show del governatore: “non mi dimetto”. E la maggioranza si prepara al rimpasto

IL TEMPO,p9. Il lungo addio dell’uomo dei numeri. VERDINI lascia BERLUSCONI. Inutile l’ultimo pranzo: “posizioni troppo distanti”. Dai responsabili al Nazareno, finisce un sodalizio chiave degli ultimi anni.

IL TEMPO,p9. A destra scoppia subito lo scontro sul remake di Alleanza Nazionale. Meloniani in allarme: chi vuole unire venga in Fratelli d’Italia. Si smarca anche Storace: “no iniziative ostili a FdI e Lega”

Il TEMPO,p11. L’accusa agli ex grillini di tramare con Uber.

IL TEMPO,p12. Truffa ENPAP. A giudizio l’ex presidente. Corte dei Conti: 16milioni da risarcire per il palazzo venduto a peso d’oro.

IL TEMPO,p12. Un “filo rosso” per la strage di Brescia. Presenti in piazza della Loggia brigatisti milanesi. Ma l’attentato e’ neofascista.

IL FATTO,prima. Intervista a DELLA VALLE: Matteo bulimico di potere. Mattarella lo mandi a casa. L’imprenditore marchigiano contro l’esecutivo: “non e’ stato eletto e si sta prendendo tutto. Chi tace e’ complice. Cosa penso del piano anti-tasse? Nulla, sono slogan elettorali. Vediamo se ci sara’ un progetto con proposte e soldi veri. La riforma della Rai. Il governo e’ debole,non ha consenso e non puo’ imporsi sugli alleati: prendersi la tv gli e’ necessario,ma non bastera’. Daro’ un po’ del mio tempo, le conoscenze che ho e il supporto finanziario a chiunque voglia occuparsi seriamente del futuro del Paese. Non entro in politica. Classe dirigente. Ho fatto un salto sulla sedia quando ho visto il viceministro degli Esteri andare al vertice Eni. Come se quell’ente fosse cosa loro

IL FATTO,p4. VERDINI passa all’azione (liberale e popolare). L’ex fedelissimo rinviato a giudizio per la quinta volta, da’ l’addio al Caimano: pronto un nuovo gruppo al Senato.

IL FATTO,p5. Crocetta: un dossier ha spinto Lucia a lasciare

IL FATTO,p8. Apparati di Stato col buco. Indifesi contro gli hacker. Dopo Hacking Team, dal governo zero istituzioni alle amministrazioni pubbliche. E’ sufficiente aggiornare i software. Le regioni: “non abbiamo direttive”

IL FATTO,p8. Anche l’amico di Lupi intercettato con HT. Cavallo ascoltato dai pm con il virus dell’azienda, come il Dg Grillo a Savona. I dati sono remotizzati su un server che si trova in Procura, anche se e’ nostro. Poi vengono copiati e cancellati dopo 30 giorni

IL FATTO,p9. Ciampi, quelle 22 agende negli archivi del Quirinale. Al processo sulla trattativa l’ex segreterio Gifuni rivela ai magistrati dei diari con gli appunti sulle riunioni istituzionali del 1993. Dopo il blackout. Incontri coi servizi e forze dell’ordine: tutti zitti come tanti convitati di pietra

IL FATTO,p9. Si chiude il cerchio dei rapporti infami tra Stato e attentati. Un filo unisce Piazza Fontana alle bombe di Firenze, Roma,Milano

IL FATTO,p11. ORAZIO LICANDRO. Le riforme fantasma del signor Renzi

IL FATTO,p11. LUISELLA COSTAMAGNA. Cara ladylike, lei mi pare un po’ confusa. Temo che il suo piu’ che di incoerenza sia un caso di personalita’ politica multipla

IL MATTINO,prima. Lo strappo di VERDINI. Addio a Berlusconi. Nasce un nuovo gruppo, D’Anna a capo

IL MATTINO,p3. Intervista a LATERZA: quando l’azienda arrivo’ io c’ero nessuno ha mai pensato al male assoluto.

IL MATTINO,p6. Crocetta resiste. Falso scoop, contro di me poteri occulti. Renzi: lui e Marino governino o a casa.

IL MATTINO,p6. Rai, Palazzo Chigi ha un piano B pronto un decreto per il CDA. Presentato l’emendamento: superpoteri al direttore generale anche se resta la legge Gasparri

IL MATTINO,p7. Intervista a D’ANNA: “Matteo come De Luca ora anche a lui serve un aiutino. L’ultima volta con Silvio e’ finita con un vaffa,noi via per la sua vita dissennata. Don Sturzo, il paragone. La politica e’ liquida, noi siamo liberali come lui e siamo della stessa stirpe del segretario democratico. D’Alema e i nemici. Mai a braccetto con lui cosi come non rinnego l’amicizia con Cosentino: facile trovare un pentito

Messaggero,p2. Intervista a CESARE MIRABELLI: tra governo e magistrati uno scontro di potere che non fa bene a nessuno. Bisogna fare un uso “sobrio” dei sequestri preventivi di imprese. La Corte Costituzionale ha gia’ sentenziato cge va ricercato un bilanciamento tra diritto alla salute e quello al lavoro

Messaggero,p8. Intervista a FAUSTO RACITI: chiedere le dimissioni un errore giustizialista. Ma il governo regionale non va se non si fa chiarezza trarremo le conseguenze

Messaggero.p9. Fi, strappo di VERDINI: ho il mio gruppo.

Messaggero,p9. Silvio convinto: sara’ un ponte coi Dem.

Messaggero,p41. Resistibile ascesa di mister derivati. Il ritorno di Causi imbarazza il Pd.

Giornale,prima. ADALBERTO SIGNORE. Grandi manovre, grande caos

Giornale,prima. Intervista a SIGNORINI: dalla Boschi alla Dee Filippi, vi svelo i gossip di agosto

Giornale,prima. L’Espresso non ha prove in mano solo un audio sentito un anno fa

Giornale,p3. Intervista a LAURA RAVETTO (Fi): la vera disfida? Colpire la testa dell’organizzazione che non e’ in Italia. Mi chiedo se la mafie sono estranee al flusso dei migranti

Giornale,p4. Intervista a CRISTINA VILLA: dopo i lupi solitari arriveranno le bande. Ma non ci batteranno. E’ il capo della sezione antiterrorismo di Milano, e’ l’unica donna ad aver frequentato l’Accademia dell’FBI. E spiega la nuova frontiera jihadista

Giornale,p5, offrivano 500 euro al mese per fare strage di infedeli. E’ lo stipendio che i due estremisti arrestati a Brescia promettevano alle reclute del terrore. Non sono cani sciolti. E facevano sul serio

Giornale,p12. VERDINI lascia Forza Italia. Berlusconi: “fai un errore. Renzi e’ soltanto un bluff”.

Giornale,p21. RCS si spacca sul piano di Gazzetta e Corriere

Giornale,p25. Lettera43 studia l’asse con Studio e Undici

Giornale,p43. Intervista a SALVINI: a Milano anche io in lista. Ecco chi vorrei sindaco. Lupi non puo’ stare con noi se non molla Renzi.

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. E dagli Usa lo stroncano. Devastata Roma, ora Marino distrugge pure i numeri romani.

Libero,p6. Mafia Capitale, preso il genero di casa Moratti. Raggiro da 5milioni alle Forze Armate per Massimo Perazza e Andrea D’Aloja che ha sposato la figlia di Bedy

Libero,p9. Verdini lascia Forza Italia e va a processo. Nemmeno Letta e Confalonieri evitano lo strappo.

Libero,p11. Gabrielli, il lettiano di ferro simbolo dello Stato nemico. E’ passato dal Sisde alla Protezione Civile. Oggi da prefetto manda gli agenti a picchiare chi non vuole gli immigrati. E li chiama pure razzisti

Libero,p18. Intervista a MAURIZIO SACCONI. Diamo allo Stato le politiche attive. Hanno fallito perche’ troppo frammentate. Seguiamo il modello lombardo

Libero,p19. Intervista a CESARE DAMIANO: giusto premiare le agenzie solo se ricollocano i lavoratori.

Libero,p22. ARPE ha deciso: da grande fara’ l’editore puro

Qn,p19. Intervista al segretario della Lega MATTEO SALVINI: chiudere subito le Prefetture, poteri ai sindaci sugli immigrati

Sole24ore,p2. Intervista a GUTGELD: per gli acquisti Pa 34 centrali specializzate. Potenziati anche i risparmi dalla Sanita’. Estensione ai Comuni

Sole24ore,p19. Intervista al CEO della Multinazionale: Philip Morris punta su Italia e innovazione. Oggi firma col governo: acquisto di tabacco per 500 milioni

24 luglio 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»