AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Roma. Cgil, Cisl e Uil a Raggi e Zingaretti: “6 azioni per il rilancio della città”


ROMA – “Sono sei i punti fondamentali di intervento per Roma individuati per rilanciare la città: sviluppo e legalità, riorganizzazione della macchina pubblica, welfare, mobilità e rifiuti, casa e disabilità, nuove politiche di bilancio e fiscali. È ora di agire, è l’ora di tutti, ma solo uniti si potrà far ripartire la città”. Questa la posizione unitaria di Cgil, Cisl e Uil che questa mattina si sono resi protagonisti del dibattito pubblico “Si muove la città – Ricominciamo” alla presenza dei principali rappresentanti istituzionali della città e della Regione, il sindaco di Roma, Virginia Raggi, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il presidente della Camera di commercio, Lorenzo Tagliavanti, e dei segretari sindacali di Roma Michele Azzola (Cgil), Paolo Terrinoni (Cisl) e Alberto Civica (Uil).

Esistono urgenze non più rinviabili– spiegano i sindacalisti- Serve una collaborazione attiva per una pianificazione a lungo termine lontana dalle logiche emergenziali che parta dal censimento delle risorse economiche disponibili, dal coinvolgimento delle forze sociali nell’elaborazione delle scelte strategiche e dal riconoscimento dei problemi strutturali della città come mobilità e rifiuti la cui risoluzione implica progettualità, trasparenza e coinvolgimento della Regione Lazio e del Governo”.

24 giugno 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988