E’ Brexit: Gran Bretagna lascia la UE. Cameron: “Mi dimetto”

gran bretagna_gbROMA – La Gran Bretagna ha votato per uscire dall’Unione Europea. Al referendum a favore di questa soluzione il 51,9% dei britannici mentre si sono espressi per il ‘remain’ il 48,1%.

“Il popolo britannico ha votato a favore dell’uscita dall’Unione europea e questa volonta’ sara’ rispettata”. Ha detto questa mattina il premier britannico David Cameron.

Cameron ha poi sottolineato che l'”economia britannica è fondamentalmente forte”.

“C’e’ bisogno di una nuova leadership, ci dovra’ essere un nuovo primo ministro eletto”, ha spiegato, annunciando la sua intenzione di fare un passo indietro. “Amo questo paese e sono onorato di averlo servito”, aggiunge.

Cameron spiega che “servira’ entro ottobre”, quando ci sara’ l’assemblea del partito conservatore, “un nuovo premier per guidare i negoziati di uscita con l’Unione Europea”.

Leggi anche:

Brexit, Cameron chiede le elezioni. Farage: “E’ Indipendence Day”

24 Giugno 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»