Ercolano, riaperto storico sentiero del parco nazionale del Vesuvio

Vesuvio_napoli_film_festivalNAPOLI – Riaperto oggi a Ercolano il sentiero numero 4 “Tirone – Alto Vesuvio” del Parco Nazionale del Vesuvio. L’iniziativa, in occasione della Giornata Europea dei Parchi, è stata organizzata dal Corpo Forestale dello Stato (attraverso l’Ufficio Territoriale per la Biodiversità di Caserta) e dall’Ente Parco Nazionale del Vesuvio con la collaborazione del Comune di Ercolano. Destinatari famiglie, comitive, gruppi, scuole, associazioni e singoli visitatori che, per una domenica al mese, potranno liberamente visitare il sentiero fino alle “Casermette Forestali”, dove in alcune occasioni saranno esposte, a cura dei produttori locali, le eccellenze e tipicità enogastronomiche vesuviane. Alla cerimonia di riapertura erano presenti il Generale del Corpo Forestale Sergio Costa, il presidente del Parco Nazionale del Vesuvio Agostino Casillo ed il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto.

“Grazie all’Ente Parco e al Corpo Forestale, il nostro territorio recupera uno dei suoi caratteristici sentieri vesuviani in un luogo unico per la quantità di bellezze naturali, specie vegetali e animali”, così il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto. Che sottolinea poi la necessità di proseguire nel solco del recupero delle aree naturali in un territorio che “per troppi anni è stato martoriato da abusi ed illegalità di ogni genere”.

Riappropriarci delle nostre bellezze naturali – dice il primo cittadino – offre nuove possibilità all’offerta turistica del territorio, ma soprattutto va a tutelare il nostro ambiente e la salute di tutti coloro che lo vivono. Nostro obiettivo prioritario, in questo senso, è ottenere la bonifica dei suoli che per decenni sono stati utilizzati per lo scarico dei rifiuti“.

24 Maggio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»