Camere, quando l'M5S Fraccaro chiamò 'ladri' i deputati in aula / Video - DIRE.it

Politica

Camere, quando l’M5S Fraccaro chiamò ‘ladri’ i deputati in aula / Video

ROMA – I leghisti sostengono di aver posto un veto sulla candidatura di Riccardo Fraccaro alla presidenza della Camera perchè all’inizio della legislatura il deputato M5s si rivolse in aula ai parlamentari definendoli dei ‘ladri’. Infatti, nel corso del dibattito sul finanziamento pubblico, Fraccaro disse: “Voi vi arroccate nel bunker per tenervi stretto il malloppo e noi continueremo ad opporci e a chiamarvi ladri”. In una dichiarazione successiva rincarò: “Chi si appropria indebitamente di beni altrui usando sotterfugi o raggiri è un ladro, è quello che è successo negli ultimi anni: usare il sistema dei rimborsi elettorali per intascarsi i soldi degli italiani”.

24 marzo 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»