AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE Articoli

Libano, ‘Sii come Jaafar’: ecco il meme educativo su Facebook

meme jafar_libanoIn Libano da qualche tempo circola su Facebook e gli altri social network un meme divertente ed educativo, che si declina perfettamente con la societa’ di quel piccolo paese mediorientale. Il meme e’ un fenomeno culturale che ben si presta all’era digitale: singoli elementi di una cultura capaci di suscitare un’emozione, e per loro natura replicabili e quindi in gardo di diventare ben presto virali. ‘Sii come Bill’ e’ uno di questi, e viene dagli Stati Uniti. Attraverso un omino stilizzato e poche frasi, si danno consigli semplici – in tono spesso ironico – su cosa e’ giusto (o sbagliato) fare. Ogni consiglio termina con la seguente affermazione: “Bill e’ intelligente. Sii come Bill”. Questa moda ha contagiato anche gli internauti libanesi, che lo hanno naturalmente ‘arabizzato’ sia il nome che nei contenuti: ha fatto cosi’ la sua comparsa Jaafar.

Jaafar, come Bill, fornisce consigli su qualsiasi ambito della vita quotidiana. Dalle relazioni di coppia, al lavoro, alla buona educazione. Uno di questi recita ad esempio: “Jaafar ha appena acquistato una nuova auto. Jaafar non fa stridere gli pneumatici sull’asfalto per farsi notare dagli altri e distrurbare il vicinato. Jafar e’ intelligente, sii come Jaafar“.

L’idea di ‘nazionalizzare’ questo meme e’ venuta ad Ali Hammoud, come spiega Radio France internationale: Ali abita in una cittadina del sud, e il 13 gennaio scorso ha creato l’hashtag in arabo ‘sii com jaafar’ e ha creato un gruppo su Facebook che conta in meno di 10 giorni 66mila iscritti. Su Instagram, e’ arrivato a 20mila. Subito altri hanno seguito la sua idea, ed e’ apparso anche ‘Sii come Bilal’: si tratta di veri e propri modelli di comportamento. Educati, rispettosi degli altri e dell’ambiente, hanno trvato presto seguito anche il Giordania, Egitto e paesi del Golfo.

Ma ogni volta che nasce un eroe, subito si presenta l’anti-eroe: #dontbelikebill (‘non essere come Bill’, ndr), spuntato sempre negli Stati Uniti come Bill, vuole invece andare contro gli obblighi sociali, spronando le persone ad essere piu’ spontanee, spensierate e libere. “Non siate come Bill, siate voi stessi. Uccidete Bill” e’ la frase con cui termina questo nuovo meme, la cui comparsa nel mondo arabo e’ solo questione di tempo.

24 gennaio 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988