Liguria

Terrorismo, anche a Genova le barriere anti-tir

GENOVA – Centro di Genova, Porto Antico, Luna Park in piazzale Kennedy, Fiumara, mercatino di Brignole e via Sestri. Sono questi i luoghi sensibili dove Aster, la partecipata del Comune di Genova per le manutenzioni, sta installando i “sistemi di protezione fisica” decisi dal tavolo tecnico riunito questa mattina nella Questura del capoluogo ligure in risposta al Comitato provinciale di ordine e sicurezza pubblica dello scorso 21 dicembre, a seguito dell’attacco terroristico avvenuto a Berlino. I dispositivi vengono collocati “al fine di garantire ai genovesi e ai turisti la possibilità di trascorrere in tranquillità e serenità le prossime festività”, si legge in una nota della Questura. Le barriere anti-tir vengono collocate nei luoghi in cui si svolgeranno eventi di natura ricreativa, religiosa e culturale, nonché in tutti i contesti cittadini di maggior richiamato per le festività natalizie e capodanno.

di Simone D’Ambrosio, giornalista

23 dicembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»