Berlino, Grillo: “Italia viavai di terroristi”


ROMA – “L’Italia sta diventando un viavai di terroristi, che non siamo in grado di riconoscere e segnalare, che grazie a Schengen possono sconfinare indisturbati in tutta Europa. Bisogna agire ora”. Lo scrive Beppe Grillo sul suo blog, in un post intitolato ‘Ora è il momento di proteggerci’.

“Fino a oggi è stato il tempo del dolore, della commozione, della solidarietà- prosegue Grillo-. Adesso è il momento di agire e proteggerci. Chi ha diritto di asilo resta in Italia, tutti gli irregolari devono essere rimpatriati subito a partire da oggi. Schengen deve essere rivisto: qualora si verifichi un attentato in Europa le istituzioni devono provvedere a sospenderlo immediatamente e ripristinare i controlli alle frontiere almeno finchè il livello di allerta non sia calato e tutti i sospetti catturati”.

“Fino a oggi è stato il tempo del dolore, della commozione, della solidarietà. Adesso è il momento di agire e proteggerci“, conclude.

23 Dic 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»