Berlino, le prime pagine della stampa tedesca: E' finita - DIRE.it

Europa

Berlino, le prime pagine della stampa tedesca: E’ finita

ROMA – “Amri ucciso, la conferma del ministro degli Interni italiano”; ma anche solo, a tutta pagina, “è finita”: la notizia dell’uccisione a Sesto San Giovanni del tunisino sospettato dell’attentato di Berlino è l’apertura di tutte le edizioni online dei quotidiani e dei tabloid tedeschi. “Es ist verbei!”, “è finita”, è il titolo scelto dalla ‘Bild’, uno dei tabloid più diffusi di Germania. Nella foto a tutta pagina si vede il corpo senza vita di Anis Amri, 24 anni, colpito a morte dopo aver aperto il fuoco contro i poliziotti che lo avevano fermato alle porte di Milano La notizia è anche l’apertura della ‘Frankfurter Allgemeine’, uno dei quotidiani più autorevoli: “Amri ucciso, la conferma del ministro degli Interni italiano”. Il settimanale ‘Spiegel’ apre invece con una foto a tutta pagina di Marco Minniti, che questa mattina ha dato l’annuncio in conferenza stampa.

23 dicembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»