Rassegna stampa di Venerdì 23 Dicembre 2016

A cura di Monica Macchioni

Repubblica,prima. Banche, la resa del Montepaschi, il Tesoro tornera’ padrone a Siena. Fallisce l’aumento di capitale. Via al decreto: salvi gli obbligazionisti. Consob sospende i titoli
Repubblica,p3. Il Tesoro vara i 20 miliardi per le banche in difficolta’. Salvi gli obbligazionisti avranno bond ordinari
Repubblica,p8. Allarme sulle conversioni in carcere. Il rischio di radicalizzazione dei detenuti: sono salite a. 369 le segnalazioni del Dap
Repubblica,p13. Intervista a FORMIGONI: qualche invito in barca,non mi dimetto. E’ un verdetto ingiusto, la mia e’ una vita morigerata
Repubblica,p14. Appalti, indagine sul capo dell’Arma. Napoli, bufera sul comandante generale dei carabinieri Tullio Del Sette per una presunta fuga di notizie. L’alto ufficiale avrebbe messo in guardia i vertici della Consip sui rapporti da tenere con l’imprenditore Romeo
Repubblica,p14. L’ira del governo sui pm. Non ci condizioneranno l’ufficiale resta in carica. Pinotti decisa a riconfermare il generale: “elementi di scarsa portata”. Mandato in scadenza il 15 gennaio, ma l’esecutivo e’ orientato a lasciarlo in sella
Repubblica,p15. Intervista a GIANNI CUPERLO. Non c’e’ anima ne’ programma senza congresso il PD e’ morto. Una decisione presa da 10 persone, siamo solo un gruppo di correnti. Siamo diventati una confederazione di sottopartiti. Basta scomuniche dei caminetti per poi riunirsi in sacrestia
Repubblica,p16. Case con maxi-sconto, il sistema Scarpellini per Marra e i politici. All’Eur Zambelli (Pd) paga 930mila euro per un appartamento stimato il doppio. Ciocchetti (ex Udc) ne risparmia 400mila. Entrambi gli acquirenti si sono occupati di urbanistica
Repubblica,p17. Niente sponsor, salta il concertone, il Capodanno austero della Capitale. La giunta corre ai ripari: faremo delle feste sui ponti. L’assessore Berdini: citta’ sull’orlo del fallimento, ecco perche’ non troviamo finanziatori.
Repubblica,p17. Proietti: faremo questo sacrificio, ma cosi e’ difficile andare avanti.
Repubblica,p19. Trump sfida Putin sull’atomica. Gli Usa rafforzino il nucleare.
Repubblica,p19. ASSANGE: Donald? E’ comunque un cambiamento. Non riusciamo a competere con le realta’ critiche del Cremlino
Repubblica,p25. TAV, Appendino beffata: non lascia l’Osservatorio
Repubblica,p38. STEFANO FOLLI. Il governo Gentiloni e l’ambiguita’ Poletti

LaVerita’,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Una intercettazione tira in ballo Renzi nell’indagine sul capo dei carabinieri. Clamorosi sviluppi nell’inchiesta napoletana rivelata dalla Verita’, che coinvolge anche il padre dell’ex premier. Il comandante DEL SETTE e’ accusato di Favoreggiamento. Ma c’e’ un fascicolo per corruzione: i vertici del governo hanno favorito un imprenditore?

 

LaVerita’,p2. GIACOMO AMADORI. Nell’indagine sul capo dei carabinieri spunta una intercettazione su Renzi. Il generale Del Sette e’ accusato di aver rivelato l’esistenza dell’inchiesta sul maxi appalto Consip. Uno dei partecipanti alla gara cita al telefono “l’intervento dell’ex premier” per favorire un suo concorrente. Nel brogliacci anche il nome di LOTTI fedelissimo dell’ex premier

 

LaVerita’,p5. Intervista a LUIGI MAZZELLA: la finanza mondiale abbandonera’ Renzi. Il giurista, che fu ministro per la Funzione pubblica nel Berlusconi II e che si dice fosse in lizza come successore di Napolitano, e’ convinto: i padroni dell’economia puntano su cavalli vincenti e il segretario del Pd non lo e’ piu’. Lo molleranno anche i suoi

 

LaVerita’,p7. Il governo da’ i soldi alle banche poi chiede che salvino Alitalia. Il decreto sara’ destinato alle ricapitalizzazioni dell’intero sistema bancario, al quale il ministro Delrio si e’ rivolto per non far fallire l’ex compagnia di bandiera. Un circolo vizioso alimentato dalle nostre tasse

 

LaVerita’,p14. Le casette ci sono e funzionano. Perche’ si tiene la gente al gelo? Il villaggio marchigiano di Corgneto dimostra che le strutture in legno, eredita’ del sisma del 1997, possono essere utilizzate per offrire un immediato rifugio confortevole. Ma Protezione civile e sindaci non ci sentono

 

LaVerita’,p15. Intervista a FRANCO METTA, sindaco di Cerignola: insulto,lo so, pero’ meglio irascibile che disonesto.

 

LaVerita’,p16. Intervista a LAMBERTO ZANNIER, segretario generale dell’OSCE: dobbiamo riparare gli errori sulla Russia. L’assenza di una strategia nei rapporti ha portato Est e Ovest in rotta di collisione. Va rilanciato il dialogo anche sull’Ucraina. Sui flussi migratori l’Europa si e’ mossa in ritardo, reagendo in maniera scomposta all’emergenza. Oggi esistono sfide come la lotta al terrorismo, la cybersecurity, i cambiamenti climatici che richiedono elevati livelli di cooperazione. Occorre far entrare la Libia nel novero degli Stati partner, chiudendo la sponda meridionale del Mediterraneo. A preoccuparci e’ la Turchia, che vive una fase di instabilita’

 

LaVerita’,p17. Il governo sceglie di buttare 1 miliardo con la Finanziaria. La manovra ignora l’emendamento delle Regioni per comprare i medicinali secondo il principio di equivalenza a costi inferiori

 

LaVerita’,p17. La Consob si muove su Mediaset e convoca i vertici di Vivendi

 

LaVerita’,p21. Intervista a EDOARDO RASPELLI: il castigacuochi fa a polpette le guide stellate. Scritte malissimo da gente che si autocensura e spesso non mette neppure piede nei locali che deve recensire

 

Libero,prima. VITTORIO FELTRI. Il Pd Chaouki vuole che Libero sia colpito come Charlie Hebdo. L’unico deputato islamico

 

Libero,p11. Il governo smonta i voucher per salvarsi. Gentiloni pronto a limitare l’uso dei buoni per il lavoro per tutelare Poletti e disinnescare il referendum della Cgil

 

Libero,p11. Intervista a MAURIZIO GASPARRI. Voto la sfiducia al ministro con Falce e Carrello in mano

 

Libero,p12. I francesi sono a un passo dall’Opa. Adesso Mediaset e’ sotto scacco. Vivendi al 28,8%.

 

Libero,p14. A Cortina l’aeroporto per super miliardari. Ispirato dalla Nasa, avra’ uno shoeroom interno e collegamenti con le piste da sci. Sara’pronto nel 2018 e costera’ 24 milioni. Il progetto di un gruppo di imprenditori e manager

 

Il Fatto,prima. Indagato Lotti. Inchiesta su appalti truccati e soffiate alla Consip. Favoreggiamento e rivelazione di segreto. Lui: non ne so nulla

 

Il Fatto,p2. Consip, anche Lotti e’ indagato. E l’inchiesta passa a Pignatone. La caccia alle cimici ha allertato gli investigatori. Inquisito pure Saltalamacchia.

 

Il Fatto,p2. Del Sette sempre piu’ in bilico, il premier Gentiloni puo’ sostituirlo gia’ a gennaio. Toto nomine: il favorito e’ RICCIARDI, gia’ in corsa per la ex Forestale. Per un soffio. Riconferma sfumata per l’iscrizione nel registro degli indagati dai pm Napoletani

 

Il Fatto,p3. Perche’ il Giglio Magico e’ ossessionato dai Servizi Segreti. Dal tentativo di portare Carrai alla cyber security alle mosse su Telecom. Poi il tentativo di tenere la presa sull’intelligence. Prima del referendum l’ex capocentro di Firenze Blangini e’ diventato numero due dell’Aisi

 

Il Fatto,p4. Sole24ore, vendite gonfiate della meta’. Su richiesta Consob. Il nuovo cda taglia il dato sulla diffusione 2015 da 375 a 248 mila copie. Nel bilancio 2015 il “sostegno alla diffusione” e’ costato perdite per 3milioni di euro

 

Il Fatto,p6. Alitalia, due mesi di vita e nessun piano di rilancio. Due anni dopo la soluzione araba trovata dal governo Renzi, restano soldi solo per 60 giorni. E 1500 esuberi

 

Il Fatto,p6. Almaviva, Roma rifiuta il ricatto: 1600 licenziati. Le Rsu rigettano l’accordo ponte in vista di tagli ai salari e controlli sugli addetti. Agli 845 di Napoli 3 mesi per una intesa. Call center. L’azienda vuole liberarsi di 2500 persone ma ha aperto nuovi centri in Romania

 

Il Fatto,p7. L’ammazza-Rai: meno spot e tagli per 120milioni di euro. Il governo abbassa il canone e prevede la riduzione della pubblicita’. L’azienda toglie risorse ai canali, alle fiction e al cinema. “Meno eventi in prima serata”, annuncia Campo Dall’Orto

 

Il Fatto,p7. 1947-2016. Addio a Statera, un giornalista senza paura. Dall’Espresso a Repubblica, passando per i quotidiani locali: mai con il padrone. Poteri forti. Non tollerava le convenienze, le ipocrisie, le allusioni. Coltivava invece lo spirito critico

 

Il Fatto,p10. Quattro anni e mezzo all’onorevole Papa. Napoli. Gia’ magistrato, primo deputato finito in cella dall’84. L’accusa: notizie su indagini e aiuto in cambio di soldi. Coinvolto nel 2011 nell’inchiesta P4, il Tribunale lo ha riconosciuto colpevole di concussione

 

Il Fatto,p20. Falcone e Borsellino, via al processo a Messina Denaro. Udienza preliminare il 23 gennaio

 

Il Fatto,p20. Trattativa, le agende di Ciampi: Scalfaro “morbido” con i boss. Stato-mafia, le nomine al Dap nei diari ’93-’94 dell’allora premier depositati al processo.

 

Corsera,prima. ANGELO PANEBIANCO. L’insensato ritorno al passato. Voto e proporzionale

 

Corsera,p2. Berlusconi dalla parte dell’istituto senese: “fu la prima banca a concedermi un mutuo”

 

Corsera,p6. Minacce di morte sui social. Poletti jr denuncia. Sulla sua pagina Facebook il cadavere di Mussolini a piazzale Loreto. Manuel: non la do vinta ai leoni da tastiera

 

Corsera,p6. Intervista a ROBERTO SPERANZA: senza interventi adeguati su Buona Scuola e Jobs Act minata la fiducia al governo. Un esecutivo serio non aspetta un giorno per intervenire sui voucher. Altrimenti consegnamo una generazione a Grillo e Salvini. Serve un equilibrio tra governabilita’ e rappresentanza. Il Mattarellum e’ una buona base. Il Verdinellum? Il nome non mi piace

 

Corsera,p6. Intervista a MATTEO SALVINI: con Silvio cosi non si lavora. Se stare con gli operai e’ comunista, me ne vanto. E’ l’infilata che Berlusconi ha preso: complimenti a Prodi, quasi sostegno a Gentiloni, mai coi lepenisti ed elezioni piu’ tardi possibile. Noi ci battiamo da 5 anni contro l’orrida Fornero, se si andra’ al referendum Cgil votero’ contro i voucher: me ne vanto

 

Corsera,p8. Cosi lo staff di Raggi fu avvisato delle cimici. Le accortezze nelle conversazioni, fino a quella sul tetto del Comune. Il costruttore Scarpellini collabora con i pm. La sindaca: se la Procura chiama, pronta ad andare. L’avviso a comparire arrivera’ dopo la pausa natalizia

 

Corsera,p8. Sospetti e veleni nel M5S. I nemici sperano nell’addio per non “rovinare” la corsa alle Politiche

 

Corsera,p10. Minacce ai cristiani, inni al jihad. Amri si e’ radicalizzato in cella in Sicilia. Detenuto per 4anni, era stato segnalato all’antiterrorismo. “Esultava dopo gli attentati”

 

Corsera,p13. Intervista al cardinale PAROLIN: il terrorismo va combattuto ma la risposta non sono i muri. L’accoglienza deve fare i conti con la realta’

 

Corsera,p14. I tagli di Trump. Strappa un ribasso sull’Air Force One. E tratta sui caccia. Le sforbiciate del presidente anche agli F35

 

Giornale,prima. Lo Stato salva il Monte Paschi. Ecco cosa succede ai risparmi

 

Giornale,prima. FRANCESCO CRAMER. Lega-Forza Italia il grande gelo Salvini rischia l’isolamento

 

Giornale,p5. Micciche’ entra in Consiglio con Ghizzoni

 

Giornale,p10. Bufera sul generale. Appalti su misura per l’imprenditore Pd. Caso Consip, indagato dei Carabinieri del Sette. E spunta amico di papa’ Renzi

 

Giornale,p11. Di Pietro KO: non avro’ nessuno stipendio (per ora). Ritirato l’emendamento per l’ex pm. Ma Maroni non lo molla: restera’ a guidare Pedemontana

 

Giornale,p12. Marra amante di Raggi. Il giallo degli omissis sul cerchio della sindaca. L’ex numero due Frongia rilancia i sospetti: una loro relazione? Se ne parla,ma e’ fango

 

Giornale,p14. GIAN MICALESSIN. Carneficina figlia del buonismo. Il killer andava arrestato prima. Le sei ragioni per mettere in cella e rimpatriare Amri sono un atto di accusa alla Merkel e alle politiche sui profughi

 

Giornale,p17. Agenti e cecchini sui tetti. Blindato il capodanno Rai. A Potenza il Viminale rafforza il piano di sicurezza per proteggere la diretta. Accessi limitati e barriere anti tir

 

Stampa,prima. FRANCESCO BEI. La politica nella partita delle reti

 

Stampa,p3. Azioni, obbligazioni e conti correnti. Ecco cosa puo’ succedere a Siena.

 

Stampa,p5. Il governo corre ai ripari. Fermare i francesi con Telecom

 

Stampa,p13. I 5Stelle a Palazzo Chigi? Di sicuro servono a Torino.

 

Mattino,p4. GENTILONI: scusate il ritardo. Mezzogiorno, la nostra priorita’.

 

Messaggero,prima. Raggi davanti ai pm dopo le feste. Lo staff sapeva delle microspie

 

Messaggero,p13. La svolta di Putin e Trump: vogliamo piu’ armi nucleari

IL TEMPO,prima. Se fai la spia la Regione ti paga. Nella legge di stabilita’ del Lazio una norma rivoluzinaria. Ai sindaci che scovano gli evasori, il 60% del gettito recuperato
IL TEMPO,prima. Le feste piu’ tristi e sottotono della storia della Capitale
IL TEMPO,prima. SERGIO PIROZZI. Un deputato ad Amatrice
IL TEMPO,p3. La Raggi promette l’IMU per la Chiesa. Virginia parla per la prima volta dopo la “crisi”. E disconosce il codice etico grillino. Il Bilancio bocciato? Una nuova avventura. Su Marra: pronti ad andare in procura. L’outsider Berdini: se il Governo non ci da’ soldi, potrebbe chiudere la Metro
IL TEMPO,p6. MELONI: e’ ora di riunire il centrodestra. Le proposte della sinistra e dei 5Stelle sono uguali. Sotto la bandiera dell’identita’ vinciamo, anche i sondaggi lo dicono. Destra e sinistra non esistono piu’, la battaglia e’ tra piccoli e grandi. Caso Mediaset-Vivendi: non puo’ influenzare le scelte politiche di Berlusconi
IL TEMPO,p7. Credito e industrie. Forse rinasce l’Iri. Si moltiplicano gli interventi diretti e indiretti dell’esecutivo nei dossier economici. La crisi economica ha reso accettabile, e a volte risolutivo, l’intervento pubblico
IL TEMPO,p9. Il Papa attacca i cardinali tradizionalisti. Resistenze malevole ispirate dal maligno, vado avanti con la riforma. Il Santo Padre commissaria l’Ordine di Malta e a sorpresa chiama Uno Mattina.
IL TEMPO,p11. La farsa Salerno-Reggio Calabria. Governo e Anas festeggiano la fine dei lavori. Ma mancano ancora 58 km. La A3 cambiera’ nome per far dimenticare i guai dei passato: diventera’ A2 Autostrada del Mediterraneo
IL TEMPO,p12. Da Spy story a storiella, la P4 dov’e’? Si chiude (male) l’inchiesta che ipotizzava logge, deviazioni e violazioni di segreti. Papa condannato per 2 soli episodi di concussione (uno di istigazioni alla corruzione)
IL TEMPO,p13. FRANCESCA MUSACCHIO.L’attentatore di Berlino si e’ radicalizzato a Roma. Anis Amri e’ passato per la Capitale prima di lasciare l’Italia. Arrivato al Cie di Caltanissetta, ha girato il Paese da uomo libero
IL TEMPO,p14. Troppo champagne, 6anni a Formigoni. Processo Maugeri, l’ex governatore della Lombardia condannato per corruzione. Grillini scatenati: faceva la bella vita a spese dei malati. Annunciato il ricorso

23 dicembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»