Francia. L'ambasciatrice Colonna: "Siamo in piedi, lavoriamo per una vita più bella" - DIRE.it

Lazio

Francia. L’ambasciatrice Colonna: “Siamo in piedi, lavoriamo per una vita più bella”

ROMA – “La vita è più forte di tutto, il momento è giusto per far passare il messaggio che siamo in piedi e stiamo lavorando tutti per un vita piu’ bella. La vita è qui”. Catherine Colonna, ambasciatrice di Francia, lo dice davanti Palazzo Farnese, sede dell’Ambasciata, dove – con guanti, spatola e sapone – partecipa alla pulizia dei dintorni, insieme ai volontari di Retake.

Un gesto semplice, di grande normalità, eppure così importante, per restituire bellezza a Roma certo, ma soprattutto per riacquistare un tratto di normalità nelle fosche giornate susseguite alla folle strage di Parigi. Quello di oggi è quindi anche “un segnale per dire che siamo tutti responsabili della nostra vita”, aggiunge l’ambasciatrice Colonna, “siamo cittadini, facciamo qualcosa per la città dove viviamo”. L’inziativa avviene nell’ambito della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti (21-29 novembre), che ha per tema la dematerializzazione, ovvero come ‘fare più con meno’. E allora “siamo qua, a Roma, felici e fortunati di essere a Roma- dice l’ambasciatrice di Francia- e ho voluto che anche l’ambasciata facesse la sua parte nei pressi di palazzo Farnese. Cominciamo dalla piazza, poi via del Mascherone e i dintorni”. Un’iniziativa che cade a ridosso dell’inizio della Cop21, il cruciale vertice dell’Unfccc Onu che dovrà decidere il futuro climatico del pianeta. E allora, anche quello di oggi può essere “un segnale per dire che ogni persona può fare qualcosa per il paineta- segnala Colonna- il cambiamento climatico è una minaccia per tutti, quindi siamo tutti responsabili, ognuno per la sua piccola parte, di quello che facciamo”.

Retake Roma quindi scende in campo con l´Ambasciata di Francia per ripristinare la bellezza di Piazza Farnese e strade limitrofe. Per l´Ambasciata, che collaborerà personalmente con la presenza dei dipendenti, a partire dall’Ambasciatrice Caherine Colonna, si tratta di “un gesto di ringraziamento ai romani per la solidarietà straordinaria dimostrata dopo gli eventi del 13 novembre a Parigi”. Una settimana prima della Conferenza Parigi Clima 2015 (Cop21), l´evento si inserisce anche nel progetto “ambasciata verde” dell´ambasciata di Francia, il cui obiettivo è di ridurre il proprio impatto ambientale. Il gruppo di ‘pulitori’ si arricchirà poi della presenza degli studenti del Liceo Virgilio e dei commercianti e residenti dell’Associazione via dei Banchi Vecchi e Strade Adiacenti. Durante il Retake i volontari ripuliranno gli adesivi da segnali e centraline elettriche, cancelleranno le scritte, verniceranno muri e pali, elimineranno i rifiuti.

23 novembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»