Genova, il ministro Galletti invia due navi Castalia per intervento in mare

Genova_petrolio

ROMA – Il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, attraverso la direzione competente del dicastero, ha disposto lo spostamento dei mezzi della flotta Castalia di Livorno (Tito) e Civitavecchia (Ievoli shuttle) nel tratto di mare interessato dallo sversamento di greggio, come rilevato dalle immagini satellitari, legato all’incidente all’oleodotto Iplom in Valpolcevera: le due unita’ d’altura, allertate gia’ prima della dichiarazione di emergenza della Capitaneria di Porto di Genova, sono dotate di tutte le idonee attrezzature per un intervento anti-inquinamento sulle macchie di greggio e convergeranno nell’area interessata nelle prime ore del pomeriggio per operare sotto il coordinamento dell’autorita’ marittima.

23 Aprile 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»