Murales a due passi dal Parlamento; Bottigliette d’acqua nel mirino dei Vigili; Cinecittà world, tutto è pronto

SUI MURI DI ROMA BACIO SALVINI-DI MAIO E TOTTI ‘SAN FRANCESCO’

Nel giorno in cui il Parlamento ha iniziato i lavori per la scelta dei presidenti delle Camere, nella notte vicino a Montecitorio sono comparsi due murales, rimossi poche ore dopo. Il primo ritraeva un bacio tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini; il secondo, invece, Giorgia Meloni, con in braccio un bambino di colore. Entrambi sono stati realizzati da Tvboy, street artist internazionale. “E’ bruttino, ho altre preferenze” ha scherzato il leader leghista con i cronisti. Un terzo murales, questa volta dedicato a Francesco Totti ritratto come il Santo di Assisi, è stato scoperto poche ore dopo in Vicolo Savelli. Anche in questo caso l’Ama è intervenuta per rimuoverlo.

10 MILA BOTTIGLIETTE ACQUA SEQUESTRATE DAI VIGILI NEL 2017

Davanti al Colosseo, lungo via dei Fori imperiali, nelle vicinanze dei monumenti più affollati. Sono ovunque i venditori abusivi di bottigliette d’acqua. Solo nel 2017, la Polizia locale di Roma Capitale ne ha sequestrate 10 mila, pari a oltre 9 tonnellate, tutte stipate nei depositi in attesa di essere distrutte. “Sono talmente tante- ha spiegato oggi il vicecomandante dei Vigili, Lorenzo Botta, in commissione capitolina Commercio- che, ammassate una sopra l’altra, “stanno iniziando a collassare”. Allo studio l’ipotesi di un’ordinanza del sindaco Raggi per consentire l’immediata distruzione di questa merce.

MULTISERVIZI, CGIL: CAMPIDOGLIO DICA SE LICENZIAMENTI LEGITTIMI

Il Campidoglio ha chiesto ad Ama se nella procedura di licenziamento collettivo nei confronti di 30 lavoratori della Roma Multiservizi è stata rispettata la legge Madia, e comunicherà oggi ai sindacati se ritiene legittimi o meno i licenziamenti. Lo ha fatto sapere oggi il segretario della Filcams Cgil Lazio, Luca Battistini, durante una conferenza stampa a cui hanno partecipato i lavoratori licenziati dalla Multiservizi, arrivati oggi alla 280esima ora di sciopero. La protesta non si fermerà, ha spiegato Battistini: “Abbiamo già previsto forme di mobilitazione la prossima settimana con presidi sotto il Campidoglio”.

EVENTI E NUOVE ATTRAZIONI, AL VIA STAGIONE CINECITTÀ WORLD

Tutto è pronto a Cinecitta’ World per la nuova stagione che si aprirà domani con sette nuove attrazioni e un cartellone con oltre 50 eventi. Un’offerta ricchissima quella del parco del Cinema di Roma, forte dei numeri del 2017: +120% di visitatori rispetto al 2016 (da 108 mila a 240 mila) e 406 mila fan su Facebook (secondo solo a Gardaland). Tra le novità del 2018 il Volarium, il primo flying theatre in Italia, in cui lo spettatore, grazie ad un simulatore, volerà su uno schermo concavo da 25 metri, o la cine-piscina, la prima piscina cinematografica d’Italia.

23 Marzo 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»