AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari
DIRE - EDICOLA - rassegna stampa

Rassegna stampa di Mercoledì 23 marzo 2016

A cura di Monica Macchioni

Corsera,prima. Europa sotto attacco.

Corsera,p13. Cellule anche in Italia. “Massima allerta per treni e stazioni”. La relazione riservata del direttore del DIS MASSOLO al COPASIR

Corsera,p20. Il retroscena. Il movimento per la giustizia e il pranzo all’a$basciata

Corsera,p23. Marino verso il processo, rebus candidatura. La richiesta dei pm per le cene dell’ex sindaco e il caso onlus. Alemanno, oggi c’e’ la prima udienza

Corsera,p28. L’addio di Armani alle pellicce. “Basta crudelta’ contro gli animali”.

Stampa,p7. Il gruppo di Molenbeek braccato aveva gia’ pianificato l’attacco. I terroristi hanno agito perche’ gli 007 erano ormai sulle loro tracce

Stampa,p10. Cellule Isis anche in Italia, Viminale e Servizi in allerta. Alfano: piu’ vigilanza. Richio infiltrazione dal Belgio

Stampa,p10. Intervista al generale PREZIOSA: Droni e F35 contro i terroristi, vinceremo con la tecnologia.

Stampa,p12. Obama: a Cuba per seppellire la Guerra Fredda

Stampa,p15. Caso Macchi, il corpo riesumato per cercare il dna dell’assaSsino

Stampa,p16. Mosca condanna a 22 anni la top gun ucraina. E Poroshenko offre in cambio di Nadezhda Savchenko due 007 russi

Stampa,p18. La seconda vita criminale del falso pentito di via D’Amelio.

Il FATTO,prima. I kamikaze di Bruxelles lasciati liberi di uccidere

IL FATTO,p5. Antiterrorismo Ue, nessun impegno e’ stato mantenuto. Dopo la strage di Parigi, i capi di governo avevano promesso di coordinarsi contro i terroristi. Ma non sta funzionando. Burocrazie. Seguire i sospetti e’ difficile: le banche date di visti, voli e impronte non sono connesse

IL FATTO,p6. ANTONIO PADELLARO. L’uso propagandistico della paura. Dal Bataclan a Salah: perche’ tutti questi errori continui e ripetuti? Con la democrazia declamatoria dell’armiamoci e partite i macellai avranno sempre vita facile

IL FATTO,p7. FABIO MINI. Pero’ Medioriente e Libia in fiamme sono un’altra cosa

IL FATTO,p8. Aeroporti ad alto rischio. “Ma il doppio controllo no”

IL FATTO,p11. Intervista a RINO FORMICA ex ministro socialista e tutte le analogie su potere e informazione tra Partito della Nazione e Fascismo: “CARRAI e GIORNALI, l’Italia laboratorio neo-autoritario”. “Renzi sta costruendo uno Stato che diventa fazione e che vuole controllare tutto. Il suo e’ un esperimento deciso altrove. Al referendum di Ottobre VOTERO’ NO con motivazioni diverse da quanti lo fanno nel nome della costituzione piu’ bella del mondo”. “I piu’ preoccupati dovrebbero essere VERDINI e ALFANO”. “La frase di Renzi e’ chiara. Significa: “c”ho i servi che mi offre il mercato”. Ho detto servi,non alleati. Questa e’la condizione dei due.

Il FATTO,p14. CARLO TECCE. Il quizzone del governo per inventarsi la nuova Rai.

Unita’,p8. Intervista a GIANNI PITTELLA. Alzare il livello di sicurezza non basta. Non bisogna lasciare che la paura vinca, e’ proprio questo l’obiettivo dell’isis

Sole24ore,prima. ROBERTO NAPOLETANO. Una governance globale per combattere il terrorismo

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. Cacciamo l’islam da casa nostra. Attacchi all’aeroporto e al metro’ di Bruxelles: altri 31 morti e almeno 230 feriti. Si cerca il commando di terroristi: 5 sospettati, tutti nella rete di Salah. Paura per gli italiani

Giornale,prima. MAGDI ALLAM. L’Europa colpita al cuore delle belve che ha accolto.

Giornale,prima. FIAMMA NIRENSTEIN. Stavolta ce lo aspettavamo. Questo e’ peggio di Parigi.

Giornale,prima. NICOLA PORRO. L’economist e i buonisti. Alla faccia di chi ci dice che Trump e’ come l’Isis

Giornale,prima. VITTORIO FELTRI. Un pugno in faccia a chi ancora contesta la Fallaci

Giornale,prima. RENATO FARINA. La Pasqua ci riporti alle radici cristiane

Giornale,p3. GIAN MICALESSIN. Finalmente arriva l’esercito: guerra all’Isis in casa nostra. Tolleranza e frontiere aperte sono un ergalo a chi vuole il nostro sterminio. Per sopravvivere bisogno smantellare i dogmi della sinistra terzomondista

Giornale,p11. “Citta’ d’arte nel mirino”. L’allarme dei servizi che preoccupa l’Italia. Roma e Milano gli obiettivi piu’ sensibili: imminente un giro di vite sui controlli. Stucchi (Copasir): almeno mille i luoghi a rischio

Giornale,p11. Coordinamento 007: tutto ok, anzi no. Il ministro Orlando critica la mancanza di cooperazione tra i servizi europei, Alfano la elogia

Giornale,p19. CHIACCHIERE DA CAMERA di ROMANA LIUZZO.
1) La Simoni e i limiti del fumar ben
2) Avvocato divorzista per le liti Pd
3) Miracolo Ravetto in volo sulla Camera
4) Pennac sa quel che e’ di Cesare
5) Mauro in panca si dedica alla moglie

Giornale,p19. GIORGIA MELONI. Non sono una superdonna ma non mollo

Giornale,p19. Roma, scambi di cortesie fra Marchini e Bertolaso. Prove di dialogo fra i due candidati sindaco. Salvini prepara l’opa sul centrodestra: primarie per il leader insieme al referendum costituzionale

Giornale,p19. Si dimette il responsabile Twitter di Gasparri. Dopo lo strafalcione “chiesimo”. Si e’ dimesso Luca Ferlaino

Giornale,p19. L’ex grillino Rizzetto aderisce a Fratelli d’Italia

Messaggero,p8. Intervista a DAVID SASSOLI, eurodeputato: “telefoni isolati e corridoi deserti nell’Europarlamento sotto assedio. Giornata di commissioni, c’e’ il pienone polizia in assetto di guerra, ci ordinano di non uscire”

Messaggero Roma,prima. Soldati e telecamere, Roma si blinda.

Messaggero Roma,p60. Berlusconi, nuovo test su Bertolaso e la Meloni fa campagna acquisti.

Mattino,prima. ROMANO PRODI. La Ue divisa e’ un aiuto ai terroristi

Mattino,p7. Sicurezza, servizi di intelligence ancora beffati. Competenze spezzettate e inesperienza: Bruxelles paga l’assenza di coordinamento

Mattino,p7. Intervista a DAMBRUOSO: basta con ritardi e indecisioni subito Procura europea anti jihad. E’ positiva l’esperienza della Direzione nazionale istituita un anno fa. Dovrebbe essere d’esempio per la Ue

Mattino,p8. Gli eurodeputati napoletani a Bruxelles nelle pre delle stragi. Noi, prigionieri in Parlamento con l’incubo dei kamikaze. Paura per i nostri collaboratori. Cozzolino. Un’atmosfera surreale: per ore siamo rimasti attaccati ai pc e ai cellulari per rassicurare le nostre famiglie

Mattino,p18. Acqua, stop sprechi: “mai piu’ 3mila litri per ogni persona”. In Italia i consumi sono ancora troppo elevati. Ma l’Istat avverte: al Sud piove sempre di meno”

Mattino,p18. Intervista a LABOCCETTA: per quella del rubinetto piu’ controlli della minerale.

Libero,prima. Se questi non sono bastardi. L’attacco dell’Isis

Libero,p6. Il paradiso dei Jihadisti. Miopia e 007 incapaci: cosi nasce il Belgistan. Scarsa prevenzione, errori investigativi e poca comunicazione hanno trasformato Bruxelles nella culla del terrore

Libero,p6. E anche le borgate di Roma sono invase dalle moschee. Sono 10 tra Tor Pignattara a Centocelle

Libero,p31. Intervista a PAOLO LIGUORI. Critichi gli arbitri? Ti querelano. Per questo ho messo il bavaglio. Avevo previsto tutto ma contestare i fischietti non si puo’,sono peggio dei magistrati

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. Cara Ue, ben ti sta. Apri gli occhi o morirai

IL TEMPO,p4. Bombe e morti in aeroporto. Il Belgio ripiomba nel terrore. I kamikaze colpiscono lo scalo internazionale di Zaventem. 14 le vittime. Trovati chiodi nei corpi straziati

IL TEMPO,p5. Boato sul treno. Poi solo urla e sangue. Ordigno devasta la metro alla fermata Maelbeek nel quartiere europeo. Una carneficina: 20 morti, oltre 130 feriti. Due italiani: salvi per miracolo

IL TEMPO,p5. “Io su quella metropolitana maledetta, salvata da un sms dee IL TEMPO. Il racconto di una ragazza italiana scesa alla stazione poco prima dell’esplosione: “sono uscita quando ho saputo dell’attacco. Viva per miracolo”. Niente sicurezza. Alla fermata dove sono salita non c’erano poliziotti

IL TEMPO,p7. La mano del bombarolo Kayal dietro i nuovi attacchi in Belgio. E’ l’artificiere degli ordigni utilizzati a Bataclan e Stade de France.

IL TEMPO,p8. Hanno giocato d’anticipo sulle rivelazioni di Salah. Gli attacchi per impedire ad Abdeslam di svelare i piani. L’Isis: punito il Belgio perche’ combatte con i crociati

IL TEMPO,p8. Sono 5 i sospetti in fuga. Caccia all’uomo con il cappello. I collegamenti con la “primula” islamica arrestata a Molenbeek.

IL TEMPO,p10. DAVID SASSOLI. “Barricati dentro casa e con i telefoni isolati”. “La paura di inneschi ha fatto bloccare tutta la rete”. Un esercito europeo e’ una necessita’ strategica

IL TEMPO,p12. Tutti i “buchi” delle due intelligence. Prima del 13 novembre sottovalutate dai francesi le segnalazioni dall’Iraq. La mente degli attentati di Parigi ha passato ben 4 volte la frontiera belga

IL TEMPO,p12. Per il Presidente del Copasir realistico un “allargamento degli attacchi”. “Ora anche il nostro Paese e’ a rischio”. Oggi il Comitato audira’ il capo della Sicurezza Interna

IL TEMPO,p12. La Madonna di Anguera. La profezia: un attentato oggi a Roma

IL TEMPO,p14. Testa mozzata dall’Isis. L’ultima fatwa sulla Sbai. Ennesimo avvertimento alla marocchina vicina alla Lega. Allarme della Digos. Per lei l’Europa va de-islamizzata

IL TEMPO,p14. L’emiro del terrore in Libia. “Roma e’ circondata, arriviamo”

IL TEMPO,p15. Nella Capitale almeno 43 moschee irregolari e piu’ di 100 luoghi di culto clandestini.

IL TEMPO,p17. Salvini: siamo carne da macello. L’Europa si svegli, altro che accoglienza.

IL TEMPO,p20. Calunnio’ 007, Ciancimino paghera’ 50 mila euro.

IL TEMPO,p28. LOTITO contro la Nord: “e’ strumentalizzata”. Il presidente della Lazio e consigliere federale all’Universita’ Pontificia. Una minoranza condiziona lo stadio. Ma io non accetto pressioni

23 marzo 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988