AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE Emilia-Romagna

Rimini, al Salone mondiale della gelateria e della pasticceria c’è anche il gelato che fa digerire

sigep riminiRIMINI – Da oggi a mercoledì alla fiera di Rimini va in scena Sigep, il salone mondiale della gelateria, pasticceria e panificazione artigianali. Il taglio del nastro, affidato al sindaco di Rimini Andrea Gnassi e al presidente di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni, si è tenuto questa mattina nella hall sud alla presenza di tre maestri della pasticceria mondiale: Cher Harris (Pastry Queen 2014), Iginio Massari e Roberto Rinaldini. Sigep e Rhex, ha ricordato Cagnoni, “sono reduci, è bene ricordarlo, dall’edizione record del 2015, con oltre 187.000 visitatori professionali, 38.000 dei quali stranieri. Altissimo il profilo delle due fiere, sia per la presenza dei marchi leader al mondo, sia per i grandi eventi internazionali che ospitiamo”.

Per Gnassi dalle due esposizioni “scaturiscono dati forti e significativi che trasmettono consapevolezza e fiducia. Oggi Rimini offre il proprio contributo al paese, utilizzando la cultura del cibo, in questo caso legata al dolciario artigianale. La strada maestra per lo sviluppo è quella che valorizza le economie e i valori prodotti dalla nostra identità”. Tra le novità in mostra, biscotti alla vaniglia con carbone attivo per favorire la digestione, proposte biologiche e vegan con basi 100% vegetali, prodotti contro lo spreco alimentare come il gelato di pane con verdure. C’è persino il gelato al risotto milanese e il gelato in barretta “per chi ama restare in forma senza rinunciare alla bontà”, come spiega una nota della fiera.

23 gennaio 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988